Sanremo 2022: l’evento attira 1 milione di spettatori, riducendo l’audience degli streaming

Sanremo 2022: l'evento attira 1 milione di spettatori, riducendo l'audience degli streaming - avvisatore.it

Il Festival di Sanremo 2022: un successo di pubblico e polemiche

Il Festival di Sanremo continua a essere un evento di grande richiamo per il pubblico italiano, anche se sempre più persone preferiscono seguire il programma attraverso piattaforme digitali anziché la tradizionale televisione. Quest’anno, il Festival è riuscito a coinvolgere circa 4 milioni di spettatori che di solito non guardano la TV lineare. Questa nuova audience è composta principalmente da giovani abituati a consumare contenuti su altri dispositivi. Tuttavia, questa scelta ha avuto un impatto negativo sugli ascolti di altre piattaforme come Netflix, Amazon Prime Video e Disney+, che hanno perso circa 1 milione di spettatori a serata, pari al 33% del totale.

Il Festival di Sanremo 2022 non è stato privo di polemiche, dal flop del televoto, alle accuse di pubblicità occulta legate alla partecipazione di John Travolta, fino alle controversie politiche riguardanti il conflitto israelo-palestinese. Tuttavia, se guardiamo ai numeri dell’audience televisiva e degli introiti pubblicitari, possiamo dire che il Festival di quest’anno è stato un successo. Secondo il Sole 24 Ore, gli introiti pubblicitari hanno raggiunto i 60 milioni di euro, in crescita del 20% rispetto all’anno precedente. Questo lascia una pesante eredità per i futuri conduttori del Festival, come Antonella Clerici e Alessandro Cattelan, che sono stati “lanciati” da Fiorello.

Secondo uno studio condotto dallo Studio Frasi per il Sole 24 Ore, uno dei risultati più sorprendenti è stato l’aumento di 4 milioni di spettatori rispetto alle quattro settimane precedenti. Gli ascolti di Rai 1 in prima serata sono aumentati di 9,4 milioni di persone, con un picco di 11,3 milioni tra le 21:30 e le 24:00. Questo aumento ha avuto un impatto negativo sulle altre reti televisive: le due reti generaliste della Rai hanno perso 564.000 spettatori, mentre le tre reti generaliste di Mediaset hanno perso 2,8 milioni di spettatori (1,7 milioni solo su Canale 5). In particolare, Canale 5 e Italia 1 hanno perso oltre il 50% dei loro spettatori nelle quattro settimane precedenti il Festival.

Ma chi sono i nuovi spettatori che si sono uniti al pubblico del Festival di Sanremo? Secondo lo Studio Frasi, l’ascolto di Rai 1 nella fascia di età 15-24 anni è aumentato di nove volte, con una quota di ascolto superiore all’80%. Questo dimostra che i giovani erano interessati principalmente a seguire i loro cantanti preferiti e le loro canzoni selezionate da Amadeus. Le fasce di età 15-19 anni e 20-24 anni sono le uniche due fasce che hanno superato l’80% di share.

In conclusione, il Festival di Sanremo 2022 è stato un successo di pubblico e ha generato numeri positivi in termini di introiti pubblicitari. Nonostante le polemiche e le controversie, il Festival è riuscito a coinvolgere un pubblico giovane e a conquistare l’attenzione di milioni di spettatori.