Sanremo 2024: Bolle e Argentero superospiti. Amadeus difende Geolier dai fischi.

Sanremo 2024: Bolle e Argentero superospiti. Amadeus difende Geolier dai fischi. - avvisatore.it

Amadeus difende Geolier dai fischi del pubblico a Sanremo

Durante la serata delle cover di Sanremo, Geolier è stato accolto da fischi da parte del pubblico al momento dell’annuncio della sua vittoria. Tuttavia, Amadeus, il conduttore del festival, ha difeso il giovane rapper, sottolineando il suo talento e l’amore che il pubblico ha per lui. Amadeus ha dichiarato: “A me dispiace sempre quando sento dei fischi contro qualcuno. Geolier è un ragazzo molto amato, ha talento, evidentemente nella somma dei voti di ieri se è risultato il primo vuol dire che è stato votato“. Ha anche aggiunto che i fischi non erano giusti nei confronti di un ragazzo giovane come Geolier e che la sua espressione delusione era evidente.

Amadeus ha sottolineato che il festival di Sanremo è noto per le contestazioni e che fa parte del gioco. Ha anche elogiato gli altri artisti presenti, come Guè, Luché e Gigi D’Alessio, sottolineando che le persone non dovrebbero essere fischiati perché stanno solo facendo il loro lavoro. Amadeus ha affermato: “Non dimentichiamo che c’era Guè, Luché, Gigi D’Alessio, e la performance è stata confezionata bene. Sono dell’idea che le persone non vadano fischiate, ha fatto il suo mestiere e va rispettato il pensiero di chi lo ha votato“.

Amadeus ha anche rivelato di non aver ancora parlato con Geolier dopo la serata, ma ha espresso fiducia nella sua forza e ha sottolineato che l’amore del pubblico lo renderà ancora più forte.

Amadeus soddisfatto del festival di Sanremo

Nonostante le contestazioni, Amadeus si è detto soddisfatto del suo festival di Sanremo. Ha espresso la sua gratitudine verso Fiorello, suo amico da 38 anni, che ha svolto un ruolo fondamentale durante il festival. Amadeus ha dichiarato: “Sono strafelice per questa settimana che non dimenticherò mai. Fiorello, con cui sono amico da 38 anni, è risultato fondamentale in tantissimi momenti. Non avrei mai potuto fare un Sanremo così senza di lui“. Ha elogiato la cura nei dettagli di Fiorello e la sua genialità al servizio del programma.

Amadeus ha anche condiviso la sua ansia per la partita di calcio tra Inter e Roma, che si svolgerà alle 18. Ha scherzato sul fatto che lui e Fiorello sono entrambi tifosi dell’Inter e che si isoleranno in una stanza separata perché i dirigenti della Rai sono tifosi della Roma.

Fiorello emozionato per la serata finale di Sanremo

Fiorello, co-conduttore della serata finale di Sanremo, si è detto onorato di aver fatto parte del festival per cinque edizioni. Ha scherzato sulla sua partecipazione al Ballo del Qua Qua e ha sottolineato che sarà una serata speciale per lui perché avrà la sua famiglia in platea. Ha affermato: “Sarà una serata speciale perché ci saranno entrambe le mie figlie, oltre a mia moglie, in platea. Questo renderà tutto ancora più emozionante, dovrò stare attento a non strafare“.

Fiorello ha anche parlato delle presentazioni, definendole la cosa più difficile. Ha raccontato l’esperienza di ballare con Lorella Cuccarini e ha sottolineato che gli imprevisti rendono bello il suo mestiere. Ha dedicato la serata alla sua famiglia e a tutte le persone che hanno contribuito alla sua carriera.

La serata finale di Sanremo vedrà la partecipazione dei 30 cantanti che si contenderanno la vittoria. La classifica provvisoria verrà svelata all’inizio della serata e i primi cinque si sfideranno di nuovo con il voto di tutte le giurie. La serata sarà arricchita da ospiti speciali come Roberto Bolle, Luca Argentero e Gigliola Cinquetti. Sarà anche dedicato un momento ai 70 anni della Rai e ai 100 anni della radio. La serata si concluderà con le premiazioni.