Scoperta truffa a Napoli: Reddito di cittadinanza da 2,6 milioni

Scoperta Truffa A Napoli Redd

Scoperta truffa a Napoli: Reddito di cittadinanza da 2,6 milioni - avvisatore.it

Indagine della Guardia di Finanza: arrestati 6 presunti truffatori del reddito di cittadinanza

L’indagine condotta dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli, coordinata dalla Procura partenopea, ha portato all’arresto di sei persone, quattro in carcere e due ai domiciliari. I sospettati sono accusati di far parte di un’associazione a delinquere che ha truffato il reddito di cittadinanza, per un totale di oltre 2,3 milioni di euro.

Reati contestati: associazione per delinquere, truffa aggravata e altro

I reati contestati ai presunti truffatori sono molteplici e includono associazione per delinquere, truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, usura, estorsione, abusiva attività finanziaria e autoriciclaggio. L’indagine ha rivelato che le persone coinvolte nel caso avrebbero dichiarato falsamente di risiedere in Italia da almeno dieci anni al fine di ottenere il reddito di cittadinanza.

Il meccanismo della truffa: acquisti simulati e fatture false

Il modus operandi della banda di truffatori consisteva nell’eseguire acquisti simulati di alimenti utilizzando carte Postepay e successivamente ottenere il rimborso in contanti. La banda riceveva una percentuale variabile tra il 10% e il 20% dell’importo rimborsato. Per mascherare le transazioni illecite, venivano emesse fatture false da una società inattiva. I proventi ottenuti da queste attività illegali venivano poi utilizzati per l’acquisto di immobili intestati alle mogli dei truffatori.

Secondo l’ANSA, l’indagine ha permesso di scoprire l’indebita percezione del reddito di cittadinanza da parte di 285 extracomunitari, per un importo complessivo di oltre 2,3 milioni di euro. L’operazione condotta dalla Guardia di Finanza di Napoli dimostra l’impegno delle forze dell’ordine nel contrastare la frode e garantire che le risorse pubbliche siano utilizzate correttamente.

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.