Soccorsa in quota: l’alpinista ferito sul Monte Bianco

Soccorsa In Quota Lalpinista

Soccorsa in quota: l'alpinista ferito sul Monte Bianco - Occhioche.it

Un alpinista francese è stato coinvolto in un incidente sulla Cresta Kuffner, sul versante italiano del massiccio del Monte Bianco. La sua avventura in alta quota si è trasformata in un dramma quando una scarica di sassi lo ha colpito, causandogli lesioni. Il Soccorso alpino valdostano è intervenuto prontamente per portare soccorso all’alpinista ferito.

L’incidente sulla Cresta Kuffner

Verso mezzogiorno, a oltre 4.000 metri di quota, l’alpinista francese è stato travolto da una scarica di sassi mentre si trovava sulla Cresta Kuffner. L’impatto gli ha causato un trauma alla mano, che ha richiesto un intervento tempestivo da parte del Soccorso alpino valdostano. L’uomo è stato elitrasportato all’ospedale Parini di Aosta per ricevere le cure necessarie.

Un intervento delicato in alta montagna

L’intervento del Soccorso alpino valdostano per salvare l’alpinista francese è stato estremamente delicato, sia per la quota elevata in cui si è verificato l’incidente che per le condizioni avverse. L’allungamento del verricello e l’operazione a 100 metri dall’elicottero sono state sfide che i soccorritori hanno affrontato con professionalità e coraggio. La rapidità e l’efficacia dell’intervento hanno permesso di trasportare l’alpinista ferito in ospedale per ricevere le cure mediche necessarie.

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.