Tragedia a Sanremo: Studente ucciso, camionista arrestato

Tragedia A Sanremo Studente U

Tragedia a Sanremo: Studente ucciso, camionista arrestato - avvisatore.it

Arrestato autotrasportatore romeno per omicidio stradale e omissione di soccorso

Nome Cognome, un autotrasportatore romeno, è stato arrestato in seguito a un tragico incidente avvenuto stamani a frazione Bussana di Sanremo. L’uomo ha investito due fratelli magrebini mentre si dirigevano a scuola, causando la morte del giovane Mohtadi Doukhani, 17 anni, e gravi lesioni alla sorella Manar Doukhani, 15 anni, attualmente ricoverata in condizioni critiche presso l’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. L’autista è stato fermato poco dopo l’incidente e dovrà rispondere di omicidio stradale, omissione di soccorso e lesioni colpose.

  • Il camionista è stato intercettato poco dopo il tragico incidente.

Indagini in corso sull’accaduto

Le autorità competenti hanno avviato le indagini per fare luce sull’accaduto e accertare le responsabilità dell’autotrasportatore coinvolto nell’incidente. Nome Cognome dovrà rispondere delle gravi accuse a lui contestate, che hanno causato la perdita di una giovane vita e gravi conseguenze per un’altra persona. La comunità locale è scossa dall’accaduto e chiede giustizia per le vittime coinvolte in questa tragedia.

Comunità locale sotto shock

La morte di Mohtadi Doukhani e il grave stato di salute della sorella Manar hanno scosso profondamente la comunità locale, che si è stretta attorno alla famiglia delle vittime in questo momento di dolore. L’episodio ha generato sgomento e preoccupazione tra i residenti, che chiedono maggiore sicurezza sulle strade e un rispetto rigoroso delle norme del codice della strada per evitare tragedie simili in futuro. La vicenda rimane al centro dell’attenzione mediatica e dell’opinione pubblica, che segue con apprensione lo sviluppo delle indagini e l’evolversi della situazione delle vittime coinvolte nell’incidente.

Reproduzione riservata © Copyright ANSA