Un duro appello contro le chiusure dei reparti di media sicurezza

Un Duro Appello Contro Le Chiu

Un duro appello contro le chiusure dei reparti di media sicurezza - Occhioche.it

Don Gino Rigoldi: voce contro la tortura carceraria

Don Gino Rigoldi, noto cappellano del carcere minorile Beccaria, ha espresso il suo netto dissenso nei confronti della recente circolare sulle chiusure dei reparti di media sicurezza. Definendo tale provvedimento come una forma di tortura, ha sottolineato la gravità della situazione in cui i detenuti vengono costretti a trascorrere fino a 22 ore al giorno in cella, con gravi rischi per la salute mentale.

La lotta contro i suicidi nelle carceri italiane

Insieme a magistrati, avvocati e al garante dei detenuti del Comune di Milano, Francesco Maisto, Don Gino Rigoldi si è unito a un sit in di protesta presso il palazzo di Giustizia. L’obiettivo era sensibilizzare i parlamentari e il ministro Carlo Nordio riguardo all’urgente necessità di intervenire per contrastare il fenomeno dei suicidi nelle carceri italiane, che solo dall’inizio dell’anno hanno registrato ben 32 casi.

Progetti futuri: la creazione di comunità di supporto per ex detenuti

Nonostante non ricopra più il ruolo di cappellano presso il Beccaria, Don Gino Rigoldi non smette di dedicarsi alla causa dei giovani in difficoltà. Durante la manifestazione a cui ha preso parte, oltre a condannare la circolare sulle celle di isolamento, ha parlato dei suoi progetti futuri. In particolare, sta lavorando per trovare sponsor e strutture al fine di creare delle comunità di supporto ispirate al modello delle ‘jeunes maisons’ francesi, in cui i ragazzi provenienti dal carcere possano partecipare ad attività culturali e sportive, offrendo loro una prospettiva di miglioramento delle condizioni di vita al termine della pena.

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.