Un Titolo: Protesta Contro l’Inclusione dell’Aborto nella Carta dei Diritti Dell’UE

Un Titolo Protesta Contro Li

Un Titolo: Protesta Contro l'Inclusione dell'Aborto nella Carta dei Diritti Dell'UE - Occhioche.it

Panoramica dell’Articolo

Un grande camion-vela circonda il Parlamento Europeo a Bruxelles con un chiaro messaggio: “Uccidere un bambino non è un diritto fondamentale“. L’iniziativa di Pro Vita & Famiglia Onlus si oppone al voto imminente sull’inserimento dell’aborto nella Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea. Accanto allo slogan, un’immagine di un feto insanguinato circondato dalle 12 stelle della bandiera europea.

Denuncia dell’Iniziativa

Il portavoce della Onlus, Jacopo Coghe, spiega che l’obiettivo è denunciare la proposta del Parlamento Europeo di considerare l’aborto come un “diritto fondamentale” e un “valore comune” dell’Unione Europea. L’adesione a questa pratica sarebbe vista come un valore sociale e culturale positivo, nonostante la grave crisi demografica in corso. Secondo Coghe, sponsorizzare l’aborto potrebbe accelerare il declino morale e sociale dell’Europa, mettendo a rischio l’intero progetto europeo.

Sorpresa e Preoccupazione per le Proposte di Risoluzione

Jacopo Coghe annuncia la presenza a Bruxelles di una delegazione di Pro Vita & Famiglia per seguire da vicino il voto sulle proposte di risoluzione presentate dai diversi gruppi politici. La risoluzione promossa da Socialisti, Verdi e Renew Europe, seppur priva di valore giuridico, solleva preoccupazioni per la violazione della competenza esclusiva degli Stati membri in materia di aborto. Coghe si impegna a informare i cittadini italiani sul voto degli eurodeputati e a sensibilizzarli in vista delle prossime elezioni europee dell’8 e 9 giugno.

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.