Un Tunisino tra due religioni: la storia di Soufien Giuseppe Zitoun

Un Tunisino Tra Due Religioni

Un Tunisino tra due religioni: la storia di Soufien Giuseppe Zitoun - Occhioche.it

Il cammino di Soufien verso il sacerdozio

Soufien Giuseppe Zitoun è un uomo di 44 anni nato in Tunisia, ma cresciuto a Mazara del Vallo, in Sicilia. Il suo percorso di vita è stato segnato da una serie di eventi che lo hanno portato a prendere una decisione importante: diventare sacerdote. Dapprima musulmano, dopo la morte della moglie Giusy Asaro, Soufien ha abbracciato la fede cristiana e ora si prepara a realizzare il suo sogno.

Dalla sofferenza alla fede: il racconto di Soufien

Dopo la perdita della moglie, Soufien ha vissuto un periodo di profonda sofferenza che lo ha portato a cercare conforto nella fede cristiana. Grazie all’aiuto del cappellano dell’ospedale di Mazara del Vallo, don Antonino Favata, Soufien ha iniziato a intraprendere un percorso di conoscenza di sé e di scoperta della spiritualità. La sua esperienza di volontariato in ospedale e il sostegno della comunità religiosa locale lo hanno guidato verso la decisione di diventare sacerdote.

Un ponte tra culture: Soufien e la sua missione

Soufien ha dedicato gran parte della sua vita all’assistenza dei più bisognosi, in particolare dei migranti provenienti dall’Africa. La sua esperienza di mediatore culturale lo ha portato a entrare in contatto con la sofferenza e la povertà di chi cerca una nuova vita lontano da casa. Questo impegno sociale e umanitario lo ha ispirato a seguire le orme di Giacomo Cusmano e a dedicare la sua vita al servizio dei poveri attraverso il sacerdozio.

Il futuro di Soufien: tra fede e missione

Oggi Soufien si prepara con impegno e determinazione al suo futuro come sacerdote. La sua conversione al cristianesimo e la sua vocazione religiosa sono il risultato di un percorso spirituale intenso e profondo. Soufien guarda con speranza alla sua nuova vita al servizio della chiesa e dei più deboli, consapevole della sfida che lo aspetta ma pronto a donarsi completamente alla sua missione.

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.