Violenta mareggiata colpisce il litorale romano: situazione critica

Violenta mareggiata colpisce il litorale romano: situazione critica - avvisatore.it

Forte mareggiata minaccia la costa del litorale romano

Una violenta mareggiata sta colpendo la costa del litorale romano, mettendo a rischio le strutture balneari di Ostia, Fiumicino, Focene e Fregene. Le onde, che raggiungono un’altezza di fino a 2,5 metri, stanno causando problemi di erosione in diversi tratti della costa. In particolare, i residenti di Focene sono preoccupati perché l’acqua sta circondando le strutture in legno di alcuni chioschi attrezzati, rischiando di scavare ulteriore sabbia sotto le fondamenta.

Interventi per proteggere l’abitato di Focene

L’amministrazione comunale di Focene ha preso provvedimenti per proteggere l’abitato dalla forza delle onde. Nelle ultime settimane, è stata rafforzata una paratia a difesa di un tratto di abitato dove l’acqua si era infiltrata fino a raggiungere le abitazioni e le stradine. Questo intervento mira a prevenire ulteriori danni e a garantire la sicurezza dei residenti.

Lavori di realizzazione di una barriera a Fregene sud

Anche a Fregene sud sono in corso lavori per la realizzazione di una barriera soffolta, che servirà a proteggere un tratto di circa 800 metri di costa. Questa barriera sarà fondamentale per contrastare l’erosione e garantire la stabilità delle strutture presenti lungo la costa. I lavori, che erano stati interrotti per un periodo, sono stati ripresi di recente per garantire una maggiore protezione alla zona.

Secondo le previsioni meteo, la mareggiata dovrebbe attenuarsi nei prossimi giorni. Tuttavia, è importante rimanere vigili e monitorare costantemente la situazione per evitare danni alle strutture e garantire la sicurezza delle persone.