Attivisti di Ultima Generazione vandalizzano Arco della Pace a Milano: un’analisi dettagliata delle azioni e delle motivazioni

Attivisti Di Ultima Generazion Scaled 1

Un gruppo di attivisti di Ultima Generazione ha preso di mira l’Arco della Pace a Milano

Questo pomeriggio, un gruppo di dieci attivisti di Ultima Generazione ha organizzato una dimostrazione a Milano, prendendo di mira l’Arco della Pace. L’obiettivo degli ambientalisti era quello di attirare l’attenzione sulle politiche del governo, accusato di fornire armi a Israele.

Imbrattato con vernice arancione e uno striscione con uno slogan di protesta

Poco dopo le 16, i manifestanti hanno utilizzato degli estintori per imbrattare il monumento con vernice arancione. Contestualmente, è stato srotolato uno striscione che recava la scritta “fondo riparazione”, slogan di una delle recenti campagne di Ultima Generazione. Durante l’azione dimostrativa, sono stati urlati slogan di protesta contro il governo.

La protesta di Ultima Generazione contro il governo continua

Questa azione dimostrativa fa parte di una serie di proteste organizzate da Ultima Generazione per denunciare le politiche del governo. Gli attivisti ritengono che il governo sia responsabile di fornire armi a Israele e chiedono un’immediata riparazione delle conseguenze. La verniciatura dell’Arco della Pace e lo striscione esposto sono stati i mezzi scelti per attirare l’attenzione dell’opinione pubblica e sollevare la questione. La protesta di Ultima Generazione sembra essere destinata a continuare fino a quando non saranno apportate le modifiche richieste.