Biden attacca Trump: inchino a Putin

Biden Attacca Trump Inchino A

Biden attacca Trump: inchino a Putin - avvisatore.it

Biden critica Trump per le sue dichiarazioni sulla Nato e la Russia

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha preso di mira l’ex presidente Donald Trump per le sue recenti dichiarazioni sulla Nato e la Russia. Trump ha suggerito che il presidente russo Vladimir Putin avrebbe fatto bene ad attaccare i membri della Nato che non contribuiscono adeguatamente alle spese per la difesa. Queste parole hanno suscitato preoccupazione e indignazione, e Biden ha deciso di intervenire.

Biden ha parlato alla Casa Bianca dopo che il Senato ha dato il via libera a una legge che prevede 61 miliardi di dollari per armi e aiuti all’Ucraina. Questo provvedimento deve ancora essere votato alla Camera, dove la maggioranza repubblicana, con Trump sullo sfondo, potrebbe opporsi. Biden ha sottolineato l’importanza della sicurezza americana e ha criticato aspramente Trump per le sue parole.

Secondo Biden, le dichiarazioni di Trump sono state “un segnale pericoloso e antiamericano al mondo in modo scioccante”. Ha sottolineato che nessun altro presidente nella storia degli Stati Uniti si è mai inchinato a un dittatore russo e ha dichiarato con fermezza: “Io non lo farò mai”. Biden ha definito le parole di Trump “folli, vergognose e pericolose” e ha sottolineato che l’impegno della Nato è sacro per gli Stati Uniti.

La Nato e l’impegno degli Stati Uniti

Biden ha sottolineato l’importanza dell’impegno degli Stati Uniti nei confronti della Nato e ha criticato Trump per non comprendere i principi fondamentali su cui si basa l’alleanza. Ha affermato che la Nato è costruita sui principi di libertà, sicurezza e sovranità nazionale, e che l’impegno degli Stati Uniti nei confronti dell’alleanza è fondamentale per la sicurezza dell’America e del mondo.

Biden ha ricordato che l’articolo 5 della Nato, che garantisce la difesa di un membro attaccato, è stato invocato solo una volta nella storia dell’alleanza, e cioè per sostenere gli Stati Uniti dopo gli attacchi dell’11 settembre. Ha sottolineato che l’impegno degli Stati Uniti nei confronti della Nato è stato e continuerà ad essere vitale per la sicurezza del paese.

La risposta di Biden a Trump

Biden ha concluso il suo intervento con una risposta diretta a Trump e a coloro che vorrebbero lasciare la Nato. Ha affermato: “Quando l’America dà la sua parola, ha un significato. Quando prendiamo un impegno, lo manteniamo. La Nato non è un peso, ma un’importante alleanza che protegge l’America e il mondo. Non dovremmo mai dimenticare l’importanza dell’impegno che abbiamo assunto e l’unicità dell’articolo 5. Io non mi inchinerò mai davanti a un dittatore russo”.

Biden ha sottolineato che l’impegno degli Stati Uniti nei confronti della Nato è fondamentale per la sicurezza del paese e che non si può permettere di mettere in discussione questa alleanza. Ha concluso il suo intervento con un messaggio chiaro: “Donald Trump si è inchinato davanti a Vladimir Putin. Io non lo farò mai”.