Confronto patrimoniale tra Chiara Ferragni e Fedez: differenza di ricchezza di 26 volte

Confronto Patrimoniale Tra Chi

Confronto patrimoniale tra Chiara Ferragni e Fedez: differenza di ricchezza di 26 volte - avvisatore.it

Analisi Patrimoniale di Chiara Ferragni e Fedez

Secondo un’analisi condotta da Open, la situazione patrimoniale tra l’influencer Chiara Ferragni e il rapper Fedez sembra evidenziare un notevole divario a favore della prima. Prima dell’incidente legato al caso Balocco, il patrimonio netto delle società di Chiara Ferragni ammontava a circa 39 milioni di euro, mentre quello di Fedez si attestava intorno a 1,5 milioni di euro. In particolare, la liquidità presente nei conti bancari delle società di Chiara ammontava a 16 milioni di euro, mentre per Fedez si fermava a circa 600 mila euro.

Tuttavia, nonostante il notevole divario in termini di patrimonio netto, sul fronte societario il gap si riduce. La holding che controlla il gruppo di Fedez, la Zedef, è di proprietà del rapper solo per il 10%, mentre il restante 90% è intestato ai genitori. Questa situazione potrebbe far sì che, nonostante le apparenze, Fedez abbia un controllo effettivo sull’azienda, con i genitori che agiscono come garanti.

La Dimora e il Trasferimento dei Ferragnez

A fine 2023, la coppia Ferragnez si è trasferita in un lussuoso appartamento a City Life, Milano, del valore di circa 6 milioni di euro. Secondo le informazioni, l’abitazione sarebbe di proprietà di Chiara Ferragni, confermando il suo ruolo predominante nella gestione del patrimonio familiare.

Retroscena sulla Separazione e il Supporto a Chiara Ferragni

La separazione tra Chiara Ferragni e Fedez è stata annunciata il 22 febbraio, ma secondo alcune fonti sarebbe avvenuta alcuni giorni prima. Durante una puntata di Pomeriggio Cinque, il giornalista Davide Maggio ha rivelato che, in seguito alla rottura, una persona in particolare è stata vicina a Chiara Ferragni per confortarla. In merito a ciò, Maggio ha dichiarato: “c’è chi in questi giorni l’ha consolata per bene, diciamo che una persona in particolare le è stata vicina”.