Delegazione Cinese visita l’azienda “Fa.Lu. CIOLI 1917” ad Ariccia

Screenshot 2024 07 01 102939 Screenshot 2024 07 01 102939

Ultimo aggiornamento il 1 Luglio 2024 by Emiliano Belmonte

In un’iniziativa volta a promuovere benessere e a incentivare scambi commerciali tra Italia e Cina, una delegazione cinese di alto livello ha visitato la rinomata azienda di produzione di porchetta e salumi “Fa.Lu. CIOLI 1917” ad Ariccia.

Screenshot 2024 07 01 102934

L’alto livello della delegazione

La delegazione, composta da funzionari del Ministero della Salute e da imprenditori e distributori del settore, ha esaminato da vicino i processi produttivi dell’azienda. Tra i membri della delegazione erano presenti funzionari del Ministero cinese e importanti figure del mondo imprenditoriale.

Elogio alla qualità dei prodotti e alle tecnologie avanzate

Durante la visita, la delegazione ha espresso un forte apprezzamento per la qualità dei prodotti, il livello tecnologico avanzato e la meticolosa attenzione all’igiene della struttura. Il rappresentante del Ministero della Salute cinese ha particolarmente lodato il servizio veterinario dell’area B della ASL Roma 6, rappresentato dal direttore Dr. Mariano Sigismondi e dalla Dr.ssa M. Assunta Verardi.

Riconoscimento alle figure chiave dell’azienda

Presenti all’incontro, l’imprenditrice e proprietaria dell’azienda, Anita Luciano, insieme al marito Luca Cioli e ai figli Andrea e Ludovica, hanno accolto con entusiasmo la delegazione, illustrando la storia e la tradizione centenaria dell’azienda.

Promozione della cultura culinaria Italiana

La visita ha avuto come obiettivo principale la promozione delle eccellenze artigianali locali e la valorizzazione della cultura culinaria italiana in Cina. La delegazione cinese ha mostrato un particolare interesse per l’esportazione dei prodotti italiani, aprendo la strada a nuove opportunità di scambi commerciali tra i due paesi.

Esplorazione di nuove opportunità commerciali

L’incontro ha posto le basi per future collaborazioni, con l’organizzazione di visite di delegazioni di produttori italiani in Cina. Questo scambio culturale e commerciale rappresenta un importante passo avanti per l’internazionalizzazione delle eccellenze italiane e per l’ampliamento del mercato dei prodotti di alta qualità.

In conclusione, la visita della delegazione cinese alla “Fa.Lu. CIOLI 1917” ha sottolineato l’importanza della cooperazione internazionale e ha messo in luce le potenzialità del settore agroalimentare italiano nel mercato globale.