Ergastolo per l’imputato dell’omicidio di due badanti

Ergastolo Per Limputato Dell

Ergastolo per l'imputato dell'omicidio di due badanti - avvisatore.it

Condanna all’ergastolo confermata per Giampiero Riccioli

La sentenza definitiva è stata emessa per Giampiero Riccioli, il ristoratore siracusano accusato del duplice omicidio dei due badanti, Alessandro Sabatino e Luigi Cerreto, e della soppressione dei loro cadaveri. La Cassazione ha respinto il ricorso presentato dalla difesa dell’imputato contro la sentenza della Corte di Assise di Appello di Catania del 12 luglio 2023, confermando così la condanna a vita emessa in primo grado.

  • I corpi delle vittime furono trovati interrati nella villa dell’imputato a distanza di anni.

Scomparsa misteriosa a Siracusa

Alessandro Sabatino e Luigi Cerreto scomparvero misteriosamente nella primavera del 2014, poco dopo essere giunti a Siracusa in risposta a un annuncio di lavoro pubblicato da Giampiero Riccioli per l’assistenza al suo anziano padre nella villa di famiglia. L’indagine sulle loro sparizioni portò alla scoperta dei loro corpi sepolti nel terreno della residenza dell’imputato, gettando luce su un tragico epilogo per i due giovani.

Verità emersa dopo anni di indagini

Dopo anni di indagini e processi, la verità sul destino di Sabatino e Cerreto è finalmente emersa con la conferma della condanna all’ergastolo per Giampiero Riccioli. La sentenza della Cassazione ha posto definitivamente fine a un doloroso capitolo per le famiglie delle vittime e ha sancito la responsabilità dell’imputato nei loro omicidi e nella successiva occultazione dei corpi.

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.