Esami di Maturità 2022: Le discipline in palio per i maturandi

Esami Di Maturita 2022 Le Dis Esami Di Maturita 2022 Le Dis
Esami di Maturità 2022: Le discipline in palio per i maturandi - Occhioche.it

Ultimo aggiornamento il 20 Giugno 2024 by Francesca Monti

Anche quest’anno è giunto il momento della seconda prova scritta per i maturandi di tutta Italia. Un momento decisivo, carico di aspettative e tensione, che vede gli studenti cimentarsi in prove specifiche a seconda dell’indirizzo di studi scelto durante il percorso scolastico. Vediamo insieme le discipline previste per i diversi tipi di istituti e le numerose materie coinvolte.

Licei e scuole artistiche

I maturandi del Liceo classico si troveranno di fronte alla prova di Greco, mentre per i ragazzi del Liceo scientifico, oltre alla Matematica, sarà richiesta la stessa materia anche per l’opzione Scienze applicate e per la Sezione a indirizzo Sportivo. Gli studenti del Liceo linguistico affronteranno la prova di Lingua e cultura straniera 3, mentre per quelli del Liceo delle Scienze umane la disciplina in tavola sarà Scienze umane, con approfondimenti in Diritto ed Economia politica per l’opzione Economico-sociale. Nel Liceo artistico sarà necessario dimostrare competenze nelle Discipline progettuali caratteristiche dei singoli indirizzi, mentre al Liceo musicale si passerà dalla Teoria, analisi e composizione. Infine, per i ragazzi del Liceo coreutico il banco di prova sarà rappresentato dalle Tecniche della danza.

Istituti tecnici

Gli studenti degli Istituti tecnici dovranno dimostrare le proprie competenze in materie specifiche legate al proprio indirizzo di studio. Per l’indirizzo “Amministrazione, Finanza e Marketing” sarà necessario affrontare la prova di Economia aziendale, con Geo-politica nell’articolazione “Relazioni internazionali per il marketing”, mentre per il corso di Turismo saranno richieste conoscenze in Discipline turistiche e aziendali. Nel campo delle Costruzioni, Ambiente e Territorio, gli studenti si confronteranno con la materia di Topografia, mentre per l’indirizzo “Informatica e Telecomunicazioni” sarà cruciale la conoscenza di Sistemi e reti. Per l’indirizzo “Grafica e comunicazione” sarà fondamentale la prova di Progettazione multimediale, mentre per gli studenti dell’articolazione “Produzioni e trasformazioni” degli Istituti agrari sarà prevista la Trasformazione dei prodotti, con focus su Viticoltura e difesa della vite nell’articolazione “Viticoltura ed enologia”.

Il numero degli esaminandi

Un totale di 526.317 studenti, di cui 512.530 interni e 13.787 esterni, affronteranno gli esami di maturità, suddivisi in 14.072 commissioni per un totale di 28.038 classi. Un momento cruciale per migliaia di ragazzi che, con impegno e determinazione, si apprestano a superare una delle tappe più significative del loro percorso di studi.

Approfondimenti

    Il testo tratta della seconda prova scritta per i maturandi italiani, un momento fondamentale per gli studenti che stanno per concludere il loro percorso scolastico superando gli esami di maturità. Vengono menzionate diverse tipologie di istituti e le materie a cui gli studenti dovranno sottoporsi in base all’indirizzo di studi scelto.

    1. Licei e scuole artistiche:
    Liceo Classico: Gli studenti dovranno affrontare la prova di Greco, una materia tradizionalmente presente in questo indirizzo.
    Liceo Scientifico: Oltre alla Matematica, agli studenti sarà richiesta anche per le opzioni Scienze applicate e Sezione a indirizzo Sportivo.
    Liceo Linguistico: La prova sarà su Lingua e cultura straniera 3.
    Liceo delle Scienze umane: Gli studenti dovranno dimostrare competenze in Scienze umane, con focus su Diritto ed Economia politica per l’opzione Economico-sociale.
    Liceo artistico: Le competenze richieste saranno nelle Discipline progettuali specifiche dei vari indirizzi.
    Liceo musicale: Si affronterà la Teoria, analisi e composizione.
    Liceo coreutico: Gli studenti dovranno padroneggiare le Tecniche della danza.

    2. Istituti tecnici:
    – Gli studenti dei Istituti tecnici affronteranno prove specifiche legate al proprio indirizzo di studio.
    – Ad esempio, per l’indirizzo “Amministrazione, Finanza e Marketing” si richiederà la conoscenza di Economia aziendale e Geo-politica per le relazioni internazionali.
    – Per il corso di Turismo saranno importanti le Discipline turistiche e aziendali.
    – Nell’ambito delle Costruzioni, Ambiente e Territorio, si dovrà dimostrare conoscenze in Topografia.
    – Per l’indirizzo “Informatica e Telecomunicazioni”, sarà fondamentale la padronanza di Sistemi e reti.
    – Altre materie menzionate includono Progettazione multimediale, Trasformazione dei prodotti con focus su Viticoltura ed enologia.

    3. Il numero degli esaminandi:
    – Un totale di 526.317 studenti, di cui 512.530 interni e 13.787 esterni, si preparano a sostenere gli esami di maturità.
    – Sono presenti 14.072 commissioni per un totale di 28.038 classi.
    – L’articolo sottolinea l’importanza di questo momento cruciale per migliaia di ragazzi che si preparano con impegno e determinazione a superare una delle tappe più significative del loro percorso di studi.

    Questa fase rappresenta un momento importante per gli studenti italiani, che si preparano ad affrontare le prove con il loro bagaglio di conoscenze acquisite durante gli anni di studio. La diversità delle materie e degli indirizzi evidenzia la varietà dell’offerta formativa italiana e la possibilità per gli studenti di specializzarsi in settori specifici in vista del loro futuro accademico o lavorativo.