Esami di Stato 2023: Le prove scritte iniziano oggi

Esami Di Stato 2023 Le Prove Esami Di Stato 2023 Le Prove
Esami di Stato 2023: Le prove scritte iniziano oggi - Occhioche.it

Ultimo aggiornamento il 20 Giugno 2024 by Francesca Monti


Inizia oggi la seconda prova scritta per gli studenti che affrontano gli Esami di Stato 2023. Questa fase è cruciale per i maturandi di diversi indirizzi, con discipline specifiche da affrontare in base al percorso di studi intrapreso durante il loro percorso scolastico. Vediamo quali sono le materie al centro delle prove scritte per i vari tipi di istituti superiori.

Licei e indirizzi artistici

Per i Licei, le discipline previste variano a seconda dell’indirizzo seguito dagli studenti. Si va dal Greco per il Liceo classico alla Matematica per il Liceo scientifico, passando per Lingua e cultura straniera 3 per il Liceo linguistico, Scienze umane per il Liceo delle Scienze umane, Discipline progettuali per il Liceo artistico, Teoria, analisi e composizione per il Liceo musicale e Tecniche della danza per il Liceo coreutico.

Istituti tecnici e agrari

Negli Istituti tecnici, le materie della seconda prova scritta spaziano da Economia aziendale per l’indirizzo “Amministrazione, Finanza e Marketing” a Discipline turistiche e aziendali per l’indirizzo Turismo, passando per Topografia per l’indirizzo “Costruzioni, Ambiente e Territorio“, Sistemi e reti per l’indirizzo “Informatica e Telecomunicazioni“, Progettazione multimediale per l’indirizzo “Grafica e comunicazione” e Trasformazione dei prodotti per l’articolazione “Produzioni e trasformazioni” degli Istituti agrari.

Coinvolgimento e organizzazione

Gli Esami di Stato coinvolgono un vasto numero di studenti, con ben 526.317 partecipanti, di cui 512.530 provenienti dagli istituti stessi e 13.787 esterni. L’esame sarà condotto da 14.072 commissioni, che si occuperanno di valutare gli studenti distribuiti in 28.038 classi. Un momento cruciale per i maturandi di tutta Italia, che si apprestano a concludere il loro percorso di studi superiori.

Approfondimenti

    Nel testo dell’articolo vengono menzionati diversi aspetti importanti relativi agli Esami di Stato 2023 in Italia, con particolare attenzione alle materie coinvolte per i vari tipi di istituti superiori e ai numeri relativi ai partecipanti e alle commissioni coinvolte.

    1. Esami di Stato 2023: Si tratta di una tappa cruciale per gli studenti italiani che concludono il loro percorso di studi superiori. Gli Esami di Stato sono prove standardizzate e obbligatorie che gli studenti devono sostenere per ottenere il diploma di maturità, il quale è necessario per accedere all’istruzione superiore o al mondo del lavoro.

    2. Maturandi: Termine utilizzato per indicare gli studenti che si apprestano a sostenere l’esame di maturità, ovvero gli Esami di Stato. Questo periodo è considerato cruciale per il futuro degli studenti, poiché il superamento dell’esame di maturità apre le porte a nuove opportunità di studio e lavoro.

    3. Indirizzi scolastici: Sono menzionati diversi indirizzi scolastici che gli studenti italiani possono scegliere durante il loro percorso di studi superiori, come il Liceo Classico, il Liceo Scientifico, il Liceo Linguistico, il Liceo Artistico, il Liceo Musicale, il Liceo delle Scienze Umane, il Liceo Coreutico e gli Istituti Tecnici e Agrari. Ogni indirizzo prevede materie specifiche da studiare e affrontare durante gli Esami di Stato.

    4. Numeri degli Esami di Stato 2023: Secondo i dati riportati nell’articolo, gli Esami di Stato coinvolgono un vasto numero di partecipanti, con 526.317 studenti che affronteranno l’esame, di cui 512.530 provengono dagli istituti stessi e 13.787 sono esterni. Le prove saranno valutate da 14.072 commissioni, distribuite in 28.038 classi, evidenziando l’organizzazione complessa di questo importante evento educativo.