Grande Spavento per Studenti in Gita Vicino alla Centrale Idroelettrica

Grande Spavento Per Studenti I

Grande Spavento per Studenti in Gita Vicino alla Centrale Idroelettrica - Occhioche.it

Un’Inattesa Esplosione Vicino all’Area Ristoro

I ragazzi delle medie di Muratori di Vignola si sono trovati in una situazione di grande spavento durante una gita nelle vicinanze della centrale idroelettrica di Bargi. Mentre erano intenti a fare merenda lungo le sponde del lago di Suviana, a poche centinaia di metri dalla centrale, hanno assistito a un’esplosione improvvisa, che ha fatto scattare l’allarme tra docenti e studenti.

La Narrazione del Professore Accompagnatore

Il professor Marco Guidotti, uno dei docenti che ha guidato la gita, ha raccontato l’accaduto sulla pagina Facebook InfoVignola. Descrivendo la tranquilla atmosfera durante la merenda, ha spiegato che l’esplosione li ha sorpresi mentre stavano per prepararsi a lasciare l’area per continuare il loro viaggio. Nonostante lo spavento, ha assicurato che non c’era alcun pericolo per loro, ma che l’evento li ha colti di sorpresa facendoli immediatamente ripartire.

I Soccorsi e le Reazioni della Guida

Poco dopo l’accaduto, mentre si dirigevano verso la prossima tappa della gita, i ragazzi e i docenti hanno assistito all’arrivo dei soccorsi sul luogo dell’esplosione. La presenza di vigili del fuoco, carabinieri, ambulanze e persino un elicottero ha confermato la gravità dell’accaduto. La preside della scuola, Brunella Maria Maugeri, ha sottolineato che nonostante la vicinanza alla tragedia, gli studenti e il personale non hanno mai visitato direttamente la centrale idroelettrica, limitandosi alle aree adiacenti.

Momento di Paura e Prontezza nell’Agire

La preside Maugeri, informatasi dell’esplosione tramite una delle insegnanti presenti, ha raccontato di aver vissuto un momento di grande paura al pensiero che i suoi studenti e il resto del gruppo potessero trovarsi in pericolo. Tuttavia, la pronta reazione dei docenti e la decisione di allontanarsi dall’area a causa del fumo è stata determinante per garantire la sicurezza di tutti i presenti. Annullata un’altra gita nella stessa zona per rispetto delle vittime, la scuola ha dimostrato sensibilità e tempestività di fronte all’evento inatteso.

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.