Il Mistero dell’Attentato a Sannicandro di Bari: Identificati i Presunti Responsabili

Il Mistero Dellattentato A Sa

Il Mistero dell'Attentato a Sannicandro di Bari: Identificati i Presunti Responsabili - Occhioche.it

Ragazzo ferito in piazza Unità d’Italia a Sannicandro di Bari: Due arresti nell’aggressione

I carabinieri della Compagnia di Modugno e della sezione investigazioni scientifiche del Nucleo Investigativo di Bari hanno individuato e detenuto due soggetti ritenuti responsabili dell’aggressione a Angelo Michele Di Turi, 22enne di Sannicandro di Bari, avvenuta ieri sera in piazza Unità d’Italia.

I Sospettati Arrestati

Una donna di 36 anni e un giovane di 16 anni sono stati fermati e sottoposti a interrogatorio riguardo al tentato omicidio e al possesso illecito di arma da fuoco. Il ragazzo è stato sottoposto alla prova dello stub per rilevare eventuali residui di sparo.

Provvedimenti Presi dalla Procura

Su mandato della procura del tribunale ordinario di Bari e della procura presso il tribunale per i minorenni, sono stati eseguiti i provvedimenti di fermo. La donna è stata trasferita nel carcere di Trani mentre il minorenne è stato condotto all’Istituto penale per minorenni di Bari.

Indagini in Corso

L’inchiesta continua per chiarire l’esatta dinamica dell’attentato e individuare il movente dietro all’aggressione. Gli inquirenti esplorano varie piste investigative senza escluderne alcuna, nella ricerca della verità.

Il mistero dell’aggressione a Sannicandro di Bari si infittisce con l’identificazione dei presunti colpevoli, alimentando l’interesse pubblico e la curiosità sullo sfondo e le dinamiche di questo drammatico evento.