Il Patrimonio da Spartire dei Ferragnez: Dal Regime Patrimoniale alla Divisione dei Beni

Il Patrimonio Da Spartire Dei

Il Patrimonio da Spartire dei Ferragnez: Dal Regime Patrimoniale alla Divisione dei Beni - Occhioche.it

Regime Patrimoniale delle Ferragnez

Fedez e Chiara Ferragni, celebre coppia mediatica nota come Ferragnez, si trovano di fronte alla difficile decisione di come dividere il proprio patrimonio in seguito alla separazione. La scelta del regime patrimoniale effettuata al momento delle nozze, nel 2018, avrà un impatto significativo sulla suddivisione dei beni della coppia. Se hanno optato per la comunione dei beni, tutto ciò acquistato dopo il matrimonio sarà di entrambi al 50%, mentre in caso di separazione ogni coniuge avrà diritto esclusivo sui beni intestati a proprio nome.

Le Proprietà Immobiliari dei Ferragnez

Recentemente, i Ferragnez hanno abbandonato l’appartamento in affitto per trasferirsi in una dimora di proprietà dal valore compreso tra i 4,5 e i 6 milioni di euro. In aggiunta, hanno annunciato l’acquisto di una sontuosa villa sul Lago di Como con parco e piscina, dal costo di 5 milioni di euro. Entrambi gli immobili sono intestati a Chiara Ferragni, la quale in virtù di ciò manterrà la residenza coniugale.

Le Società di Chiara Ferragni

Chiara Ferragni detiene diverse società tramite la sua holding chiamata Sisterhood. Attraverso questa struttura, la celebre influencer possiede il 100% di Tbs crew e il 32,5% della Fenice, di cui il maggior azionista è il gruppo Barletta attraverso Alchimia spa. La Fenice, a sua volta, controlla al 100% Fenice retail. Inoltre, Ferragni è proprietaria del 99,9% di Ferragni enterprise, mentre il restante 0,1% appartiene a Marina di Guardo. Il patrimonio netto delle società di Chiara Ferragni, precedentemente stimato a 39 milioni di euro, rappresenta un elemento significativo nella suddivisione dei beni della coppia.

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.