Indagini su traffico droga e cellulari in carcere: 38 indagati a Catanzaro

Indagini Su Traffico Droga E C

Indagini su traffico droga e cellulari in carcere: 38 indagati a Catanzaro - avvisatore.it

Droga e cellulari nel carcere di Catanzaro: 38 misure cautelari eseguite

Le forze dell’ordine hanno eseguito 38 misure cautelari nel carcere di Catanzaro, coinvolgendo sia i carabinieri che la polizia penitenziaria. Di queste, 26 persone sono state arrestate. I provvedimenti sono stati emessi dal Gip distrettuale su richiesta della Dda di Catanzaro.

Coinvolti agenti della polizia penitenziaria

Nell’operazione sono stati coinvolti anche agenti della polizia penitenziaria in servizio nel carcere di Catanzaro. Sette di loro sono stati sospesi. Gli indagati sono accusati di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione e al traffico di droga.

Lotta contro la corruzione e il traffico di droga

Le indagini hanno portato all’arresto di diverse persone coinvolte in attività illecite all’interno del carcere di Catanzaro. Secondo le autorità, gli arrestati facevano parte di un’organizzazione criminale che si occupava di introdurre droga e cellulari all’interno della struttura penitenziaria.

Questo è un duro colpo per la lotta contro la corruzione e il traffico di droga, ha dichiarato il procuratore della Dda di Catanzaro. Continueremo a combattere queste attività illegali per garantire la sicurezza e l’integrità del sistema penitenziario.

Le misure cautelari eseguite dimostrano l’impegno delle forze dell’ordine nel contrastare il fenomeno della corruzione e del traffico di droga all’interno delle carceri italiane. Si tratta di un problema diffuso che richiede una costante vigilanza e azioni concrete per garantire la sicurezza e il rispetto delle regole all’interno delle strutture penitenziarie.

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.