La fiera di farfa 2024: un’esperienza culturale imprescindibile

Screenshot 2024 04 18 144812

La Fiera di Farfa, secondo l’avvocato Pamela Martini, Consigliera di Fara in Sabina, è “un evento fondamentale per la nostra comunità, offrendo non solo un’occasione di svago e divertimento, ma anche un’opportunità preziosa per promuovere e diffondere la ricchezza dei prodotti della Sabina.” Martini sottolinea il ruolo cruciale della fiera nel “celebrare la nostra identità locale e valorizzare il lavoro dei nostri produttori, contribuendo così al benessere economico e culturale del nostro Comune.” Un ringraziamento speciale va al Sindaco Roberta Cuneo, per il suo impegno nell’organizzazione dell’evento.

Screenshot 2024 04 18 144809

Quando e dove: dettagli dell’evento

Screenshot 2024 04 29 134349 1

Il Comune di Fara in Sabina presenta con orgoglio la ventiduesima edizione della prestigiosa Fiera di Farfa, che avrà luogo nel suggestivo Borgo medioevale di Farfa, dal 25 e 26 maggio 2024, dalle ore 10:00 alle ore 22:30. Un’occasione unica per immergersi nella tradizione e nell’eccellenza agroalimentare di questa storica località.

Esplorare la tradizione e l’eccellenza agroalimentare

Screenshot 2024 04 18 144823

Il cuore della fiera batte forte grazie alla presenza delle aziende agroalimentari e dei produttori locali di olio e alimenti biologici della Provincia di Rieti e della Regione Lazio. Questi protagonisti indiscussi dell’evento rappresentano il meglio della produzione locale, portando al pubblico la qualità e la genuinità che contraddistinguono i prodotti della Sabina.

Divertimento per tutti: attività e intrattenimenti

L’edizione 2024 della Fiera di Farfa si distingue per la sua varietà di attività: dall’area dedicata allo street food, alle degustazioni, passando per spettacoli per bambini, musica dal vivo e molto altro ancora. Per gli appassionati di natura, saranno organizzate passeggiate guidate nella Riserva Regionale Nazzano Tevere Farfa, mentre gli amanti dell’arte potranno godere di visite guidate nel Borgo, condotte dal rinomato storico dell’arte, il professor Vittorio Maria de Bonis.

Un evento per tutti: accessibilità e inclusività

La partecipazione agli eventi è completamente gratuita, con attività che si svolgono nel cuore del Borgo di Farfa, rendendo l’esperienza accessibile a tutti. L’evento offre anche l’opportunità di godere di pic-nic immersi nel verde e divertenti attività per i più piccoli, creando un’atmosfera festosa e inclusiva per famiglie e visitatori di tutte le età.

Come raggiungere Farfa

Arrivare a Farfa è semplice: situata a circa 40 km a nord da Roma, è facilmente accessibile seguendo la Salaria o l’autostrada A1. Dopo aver lasciato la Salaria al bivio per Passo Corese, basterà seguire le indicazioni per Farfa. La bellezza del Borgo e l’imponente campanile dell’Abbazia accoglieranno i visitatori, promettendo un’esperienza indimenticabile.

Con il sostegno di entità importanti come il Ministero del Turismo, la Regione Lazio, e la Provincia di Rieti, oltre alla collaborazione di varie organizzazioni locali, la Fiera di Farfa si conferma come un appuntamento imperdibile per chi desidera vivere la cultura e la tradizione della Sabina.

Dichiara l’avvocato Pamela Martini Consigliera di Fara in Sabina

“La Fiera di Farfa rappresenta un evento fondamentale per la nostra comunità, offrendo non solo un’occasione di svago e divertimento, ma anche un’opportunità preziosa per promuovere e diffondere la ricchezza dei prodotti della Sabina.” Dichiara l’avvocato Pamela Martini Consigliera di Fara in Sabina “È attraverso eventi come questo che possiamo celebrare la nostra identità locale e valorizzare il lavoro dei nostri produttori, contribuendo così al benessere economico e culturale del nostro Comune. Ringrazio il Sindaco Roberta Cuneo per avermi dato l’incarico di contribuire alla realizzazione della Fiera.”

La Sindaco di Farà in Sabina Roberta Cuneo commenta “L’amministrazione comunale anche quest’anno concentra le proprie energie per l’evento della fiera di Farfa. Fondamentale è l’attenzione verso questo momento in cui si celebra la centralità dell’Abbazia di Farfa nella storia e nel territorio.”

Screenshot 2024 04 18 144800

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.