Maltempo in Italia: dall’Alto Adige alla Sicilia, pioggia e neve imperversano

Maltempo In Italia Dallalto

Maltempo in Italia: dall'Alto Adige alla Sicilia, pioggia e neve imperversano - Occhioche.it

Il maltempo continua a flagellare l’Italia da Nord a Sud, con forti piogge e abbondanti nevicate che mettono in allarme diverse regioni. Le Alpi sono in stato di allerta per il pericolo valanghe, mentre a Venezia l’acqua alta preoccupa la città lagunare. A Roma, nel quartiere di Trastevere, un crollo improvviso di un muro ha coinvolto diverse auto parcheggiate, fortunatamente senza feriti.

Emergenza valanghe: chiusa la Val di Rhemes, turisti evacuati

L’aumento del pericolo valanghe ha portato alla decisione di chiudere preventivamente la Val di Rhemes in Valle d’Aosta, isolando il comune di Rhemes-Notre-Dame. Turisti e residenti sono stati evacuati per precauzione, mentre la regionale è stata interrotta per evitare situazioni di pericolo. Altri comuni, come Gressoney-Saint-Jean e Gressoney-La-Trinité, hanno dovuto chiudere le scuole per garantire la sicurezza dei cittadini.

Roma, crollo di un muro su auto parcheggiate a Trastevere

Nel cuore di Roma, precisamente a Trastevere, un muro è crollato su alcune auto in sosta, provocando un’improvvisa situazione di emergenza. Le autorità locali sono intervenute prontamente per gestire la situazione, chiudendo la strada per permettere le operazioni di soccorso. Fortunatamente, non si sono registrati feriti, ma l’incidente ha creato disagi nella zona.

Difficoltà nei collegamenti per Ischia e Procida a causa del forte vento

Le isole del golfo di Napoli stanno affrontando notevoli difficoltà nei collegamenti marittimi a causa del cattivo tempo e del vento forte. Le corse degli aliscafi sono state sospese, e alcune rotte per Ischia e Procida sono state annullate. La situazione rimarrà sotto stretta osservazione, con raccomandazioni di consultare i canali ufficiali prima di intraprendere viaggi via mare.

Liguria in allerta: frane e smottamenti creano disagi

La Liguria, in particolare il Ponente, è stata colpita da intense precipitazioni che hanno causato frane e smottamenti in diverse zone. Strade chiuse, allagamenti e interventi di soccorso sono all’ordine del giorno, con la Protezione Civile impegnata a fronteggiare gli effetti del maltempo. L’allerta rimane alta in tutta la regione, con rischio di frane e allagamenti non ancora esauriti.

Piemonte sotto la neve: black-out e strade chiuse per pericolo valanghe

La situazione peggiora anche in Piemonte, dove le valli sono coperte da un manto di neve che ha causato black-out e interruzioni dei servizi di telefonia. Le strade di montagna sono state chiuse per evitare il pericolo di valanghe, con alcune zone che stanno affrontando condizioni meteorologiche avverse. La Protezione Civile è in allerta per gestire le criticità legate al maltempo.


La solidarietà e la collaborazione sono fondamentali in momenti come questi, per superare insieme le sfide imposte dalla furia della natura.