Nas sequestra 39 tonnellate di dolci natalizi

Nas Sequestra 39 Tonnellate Di

Nas sequestra 39 tonnellate di dolci natalizi - avvisatore.it

Sequestrati 39 tonnellate di prodotti dolciari a causa di gravi irregolarità

Accertamenti dei Carabinieri del Nas, in collaborazione con il Ministero della Salute, hanno portato al sequestro di 39 tonnellate di prodotti dolciari e materie prime a causa di gravi irregolarità. I prodotti erano tenuti in cattivo stato di conservazione o in locali con gravi carenze igienico-strutturali, invasi da parassiti, privi di tracciabilità e oggetto di frode in commercio.

Controlli su 1.000 imprese: irregolarità in 382 strutture

I controlli sono stati eseguiti presso circa 1.000 imprese, rilevando irregolarità in 382 strutture, che rappresentano il 38% degli obiettivi verificati. Durante le ispezioni, sono state contestate oltre 585 violazioni penali e amministrative, per un ammontare di oltre 423 mila euro di sanzioni pecuniarie.

Un duro colpo per la sicurezza alimentare

Questo sequestro rappresenta un duro colpo per la sicurezza alimentare. Secondo il comunicato stampa del Ministero della Salute, “le irregolarità riscontrate mettono a rischio la salute dei consumatori e danneggiano l’immagine delle imprese coinvolte”. È fondamentale garantire che i prodotti alimentari siano conservati in modo corretto e che rispettino gli standard igienici per evitare rischi per la salute pubblica.

In conclusione, i controlli effettuati dai Carabinieri del Nas e dal Ministero della Salute hanno portato al sequestro di 39 tonnellate di prodotti dolciari a causa di gravi irregolarità. Questo intervento mira a tutelare la salute dei consumatori e a garantire che i prodotti alimentari rispettino gli standard igienici e di sicurezza. È importante che le autorità continuino a monitorare attentamente il settore alimentare per prevenire frodi e garantire la qualità dei prodotti offerti sul mercato.