“Ornella Muti e Naike Rivelli promuovono gli agricoltori calabresi a Sanremo 2024 con un blitz di arance”

"Ornella Muti e Naike Rivelli promuovono gli agricoltori calabresi a Sanremo 2024 con un blitz di arance" - avvisatore.it

Ornella Muti e Naike Rivelli si uniscono alla protesta degli agricoltori a Sanremo 2024

Il Festival di Sanremo 2024 non è solo un evento di musica e spettacolo, ma si è trasformato in un’arena di protesta con l’adesione di Ornella Muti e sua figlia Naike Rivelli. Le due celebrità si schierano a favore degli agricoltori e intendono portare avanti la loro causa in modo originale, organizzando un “blitz” con un trattore carico di arance calabresi.

Il sostegno di Ornella Muti

Da casa loro in Piemonte, Ornella Muti e Naike Rivelli hanno annunciato il loro sostegno alla protesta degli agricoltori. L’attrice aveva già espresso l’intenzione di raggiungere Sanremo con un trattore carico di arance calabresi da distribuire ai partecipanti, inclusi i VIP e i cantanti presenti.

Problemi organizzativi e accuse

Tuttavia, la situazione si complica a causa delle accuse rivolte al direttore artistico del festival, Amadeus, e a Fiorello. Naike Rivelli, figlia di Ornella Muti, ha denunciato la mancanza di risposta alle loro richieste di coordinamento, affermando: “Amadeus continua a dichiarare che nessuno lo sta chiamando, quando invece lo facciamo da ieri“.

Le celebrità criticano anche la necessità di ottenere il permesso dalla polizia per scaricare le arance, evidenziando una presunta mancanza di comunicazione e coordinamento da parte degli organizzatori del Festival. Naike Rivelli ha sottolineato: “Se non ci faranno entrare, faranno una bruttissima figura. Quando sei una figura pubblica, non puoi prendere in giro la gente“.

L’appello di Naike Rivelli e una frecciatina a Fiorello

Naike Rivelli ha lanciato un appello umile per essere accolti davanti all’Ariston e consegnare le arance. Tuttavia, non ha risparmiato una frecciatina a Fiorello, affermando: “Non vogliamo fare nulla di eclatante, se non ci faranno entrare umilmente cammineremo dal trattore e le lasceremo davanti al box del nostro caro Fiorello, amico del popolo, ma quando lo chiami non c’è“.

La protesta degli agricoltori a Sanremo 2024 ha ottenuto ulteriore sostegno con l’adesione di Ornella Muti e Naike Rivelli. Mentre le celebrità si preparano a raggiungere la città ligure con il loro originale “blitz”, emergono possibili problemi organizzativi che potrebbero influire sull’immagine del Festival, in particolare riguardo alla comunicazione e al coordinamento con Amadeus e Fiorello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *