Previsioni meteo: primavera in arrivo per San Valentino

Previsioni meteo: primavera in arrivo per San Valentino - avvisatore.it

Sole e clima mite per San Valentino: previsioni meteo

Il meteorologo Lorenzo Tedici del sito iLMeteo.it annuncia un miglioramento delle condizioni meteorologiche per la festa degli innamorati. Dopo il maltempo degli ultimi giorni, per il 14 febbraio è previsto un deciso miglioramento del tempo grazie all’arrivo di un’alta pressione proveniente dal Nordafrica.

Secondo le proiezioni a lungo termine, il clima primaverile si protrarrà per 6 settimane, con temperature superiori alla media del periodo non solo in Italia, ma anche in gran parte dell’Europa. “Raggiungeremo nuovamente i 22-23 gradi”, afferma Tedici.

Nelle prossime ore sono previsti dei rovesci sul Medio Adriatico che si sposteranno verso il Sud, e un’intensificazione del Maestrale tra Sardegna e regioni meridionali. Tuttavia, in generale, il clima per San Valentino sarà mite e soleggiato, ad eccezione della Puglia e della Calabria ionica, dove il vento sarà ancora intenso e a tratti freddo.

Previsioni meteo dettagliate per i prossimi giorni

Ecco le previsioni meteo per i prossimi giorni:

  • Martedì 13: al nord cielo sereno e clima mite; al centro cielo sereno, con qualche piovasco sulle coste adriatiche, soprattutto al mattino; al sud instabilità nel pomeriggio, con piovaschi e vento teso.

  • Mercoledì 14: al nord cielo sereno e clima gradevole, con nebbie al Nordest; al centro cielo sereno o poco nuvoloso e clima mite; al sud bel tempo, a tratti ancora ventoso.

  • Giovedì 15: al nord cielo sereno e clima gradevole; al centro cielo sereno, con temperature massime superiori alla media del periodo; al sud bel tempo e clima mite, con temperature massime fino a 23 gradi.

La tendenza per i prossimi giorni è di un tempo stabile e senza piogge fino a venerdì, con qualche incertezza meteo in più a partire da quel momento.

Conclusioni

San Valentino sarà caratterizzato da sole e clima mite in gran parte dell’Italia, grazie all’arrivo di un’alta pressione proveniente dal Nordafrica. Secondo le previsioni a lungo termine, il clima primaverile si protrarrà per diverse settimane, con temperature superiori alla media del periodo non solo in Italia, ma anche in gran parte dell’Europa. Tuttavia, sono previsti dei rovesci sul Medio Adriatico e un’intensificazione del Maestrale tra Sardegna e regioni meridionali. In generale, il clima sarà mite e soleggiato, ad eccezione della Puglia e della Calabria ionica, dove il vento sarà ancora intenso e a tratti freddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *