Sanremo 2024: Bolle e Argentero superospiti. Amadeus critica i fischi a Geolier.

Sanremo 2024: Bolle e Argentero superospiti. Amadeus critica i fischi a Geolier. - avvisatore.it

Amadeus difende Geolier dai fischi del pubblico a Sanremo

Durante la serata delle cover di Sanremo, Geolier è stato accolto da fischi da parte del pubblico al momento dell’annuncio della sua vittoria. Tuttavia, Amadeus, il conduttore del festival, ha difeso il giovane rapper, sottolineando il suo talento e l’amore che il pubblico ha per lui. Amadeus ha commentato: “A me dispiace sempre quando sento dei fischi contro qualcuno. Geolier è un ragazzo molto amato, ha talento, evidentemente nella somma dei voti di ieri se è risultato il primo vuol dire che è stato votato“.

Amadeus ha anche aggiunto che i fischi non erano giustificati nei confronti di un ragazzo di soli vent’anni e ha sottolineato l’importanza di rispettare il pensiero di coloro che lo hanno votato. Ha inoltre elogiato le performance degli altri artisti presenti, come Guè, Luché, Gigi D’Alessio, sottolineando che lo spettacolo è stato ben organizzato. Amadeus ha concluso dicendo che non ha ancora avuto l’opportunità di parlare con Geolier dopo la serata, ma è convinto che il rapper sia forte e che questo amore lo renda ancora più determinato.

Amadeus elogia Fiorello e la sua collaborazione a Sanremo

Amadeus si è detto soddisfatto del suo festival e ha elogiato la collaborazione con Fiorello, che lo affiancherà come co-conduttore nella serata finale di Sanremo. I due sono amici da 38 anni e Amadeus ha sottolineato l’importanza di Fiorello in molti momenti del festival. Ha dichiarato: “Non avrei mai potuto fare un Sanremo così senza di lui. Mi piace che abbia una cura nei dettagli altissima, credetemi. Conosce lo spettacolo come pochi e la sua genialità è al servizio del programma. Ha sempre trovato qualcosa di nuovo ogni anno“.

Amadeus ha anche condiviso l’ansia per la serata finale, poiché sia lui che Fiorello sono tifosi dell’Inter e non vogliono perdere la partita di Serie A. Ha scherzato sul fatto che dovranno guardare la partita separatamente, dato che il direttore generale della Rai e l’amministratore delegato sono tifosi della Roma.

Fiorello si prepara per la serata finale di Sanremo

Fiorello, co-conduttore della serata finale di Sanremo, ha scherzato sulla sua partecipazione al festival. Ha commentato: “Visti i risultati del festival, io il Ballo del Qua Qua lo rifarei. È stato un bel festival e siccome non era successo niente di grave ci siamo attaccati a quello“. Fiorello si è detto onorato di aver fatto parte di queste cinque edizioni del festival e ha sottolineato l’importanza di questa serata speciale, in cui saranno presenti entrambe le sue figlie e sua moglie in platea. Ha aggiunto che sarà responsabile delle presentazioni, che considera la parte più difficile del suo ruolo. Ha anche parlato della sua performance di venerdì, in cui si è esibito con Lorella Cuccarini, sottolineando che gli imprevisti rendono il suo lavoro ancora più interessante.

La serata finale di Sanremo vedrà la partecipazione dei 30 cantanti che si contenderanno la vittoria. La classifica provvisoria verrà svelata all’inizio della serata e i primi cinque si sfideranno nuovamente con il voto di tutte le giurie. Ospiti della serata saranno Roberto Bolle, Luca Argentero e Gigliola Cinquetti, che tornerà a Sanremo per celebrare i 60 anni di ‘Non ho l’età’. La serata si concluderà con le premiazioni.