Saverio Lamanna alle prese con un nuovo mistero a Makàri: la terza puntata di Màkari

Saverio Lamanna Alle Prese Con

Saverio Lamanna alle prese con un nuovo mistero a Makàri: la terza puntata di Màkari - Occhioche.it

Nella terza puntata della serie tv poliziesca Màkari, intitolata “Tutti i libri del mondo”, il giornalista Saverio Lamanna interpretato da Claudio Gioè si trova di fronte a un nuovo caso che lo coinvolge personalmente. La trama si concentra sull’amica di Saverio, Marilù, alle prese con un antico amore che si trasforma in tragedia.

Il dramma di Marilù e il misterioso omicidio di Nino Ardente

Marilù, l’albergatrice di Makàri interpretata da Antonella Attili, è legata da una profonda amicizia con Nino Ardente, un ex editore caduto in disgrazia che ora vende libri usati per vivere. Quando Marilù trova Nino assassinato brutalmente nella sua auto, il dolore e lo shock sono enormi. Il vicequestore Randone, interpretato da Filippo Luna, sospetta di Marilù come principale indiziata per l’omicidio. Saverio e il collega Piccionello si impegnano nel chiarire la vicenda per scagionare l’amica Marilù, affrontando intricati conflitti familiari e il passato fallimento di Nino come editore.

Intrighi e cambiamenti nel rapporto di Saverio con Suleima

Nel frattempo, la situazione sentimentale di Saverio Lamanna con Suleima, interpretata da Ester Pantano, si fa sempre più complessa a causa delle interferenze di Giulio e Michela. La visita dei genitori di Suleima, in particolare del padre Alfonso interpretato da Ninni Bruschetta, getta ulteriore scompiglio nella vita di Saverio, rivelando lati inaspettati e ostili della famiglia della ragazza.