Sbalzi climatici dal solstizio a Santo Stefano: vento intenso seguito da caldo anomalo

Sbalzi Climatici Dal Solstizio

Sbalzi climatici dal solstizio a Santo Stefano: vento intenso seguito da caldo anomalo - avvisatore.it

Previsioni meteo per le festività natalizie: vento forte e caldo anomalo

Le previsioni meteo per le festività natalizie indicano un solstizio ventoso e un caldo anomalo fino a Santo Stefano. Secondo Andrea Garbinato, responsabile redazione del sito www.iLMeteo.it, l’anticiclone delle Azzorre dominerà durante le feste di Natale, portando un caldo insolito per questa stagione.

Vento intenso sull’Italia a partire da oggi

A partire dalla serata di oggi, il vento inizierà a soffiare sull’Italia, diventando sempre più intenso dai quadranti settentrionali. Un ciclone centrato sulla Danimarca e l’anticiclone delle Azzorre esteso fino al Portogallo causeranno forti correnti che si diffonderanno rapidamente dalle Alpi alle regioni italiane, comprese quelle di pianura. In occasione del solstizio d’inverno, che quest’anno cade il 22 dicembre, sono previste raffiche di vento sulle Alpi e in Sardegna. Nel pomeriggio e sera, il vento raggiungerà anche la Pianura Padana, con il fenomeno del Foehn che porterà un aumento delle temperature fino a 20 gradi. Il vento forte continuerà a soffiare sulle stesse zone anche il 23 dicembre, estendendosi verso il versante adriatico medio-alto. Nonostante il vento, il tempo si manterrà prevalentemente soleggiato, anche se i cieli del versante tirrenico inizieranno a coprirsi leggermente. La Vigilia di Natale vedrà un ulteriore aumento della copertura nuvolosa sul versante tirrenico, con la possibilità di pioggerellina dalla Liguria di Levante fino alla Toscana, scendendo verso Lazio, Campania e Calabria tirrenica. Le condizioni meteo per il giorno di Natale saranno simili. Il caldo anomalo durerà fino al 27-28 dicembre, con temperature localmente superiori di 10°C rispetto alla media del periodo.

Previsioni dettagliate per i prossimi giorni

Ecco le previsioni meteo dettagliate per i prossimi giorni:

  • Giovedì 21 dicembre: Al nord ci saranno nubi sparse. Al centro, il vento di Maestrale soffierà in Sardegna, mentre altrove ci saranno nubi irregolari. Al sud, il cielo sarà parzialmente nuvoloso.

  • Venerdì 22 dicembre: Al nord ci saranno venti di tempesta sulle Alpi e il fenomeno del Foehn si farà sentire anche in pianura. Al centro, il vento di Maestrale sarà tempestoso in Sardegna, mentre altrove ci saranno nubi irregolari. Al sud, sono previste piogge sulle coste tirreniche.

  • Sabato 23 dicembre: Al nord ci saranno venti forti sulle Alpi e il fenomeno del Foehn continuerà a interessare anche la pianura. Al centro, ci saranno nubi irregolari, più compatte sulle coste tirreniche. Al sud, il cielo sarà parzialmente nuvoloso e sono previste piogge sulle coste tirreniche.

Tendenza per il giorno di Natale

Per il giorno di Natale, le previsioni indicano un clima mite e prevalentemente soleggiato, anche se al Nord potrebbero esserci delle nebbie. Sul versante tirrenico, il cielo sarà nuvoloso con possibilità di qualche piovasco locale.

Queste sono le previsioni meteo per le festività natalizie, che indicano un vento forte e un caldo anomalo. Ricordate di consultare sempre le previsioni aggiornate per pianificare al meglio le vostre attività durante le feste.