Sofia Goggia vince il SuperG a St Moritz, mentre Elena Curtoni cade duramente

Sofia Goggia Vince Il Superg A

Sofia Goggia vince il SuperG a St Moritz, mentre Elena Curtoni cade duramente - avvisatore.it

Sofia Goggia trionfa nel SuperG di coppa del mondo di St. Moritz

La campionessa italiana Sofia Goggia ha conquistato una splendida vittoria nel SuperG di coppa del mondo a St. Moritz. Goggia è stata nettamente superiore alle sue avversarie, dimostrando una prestazione eccezionale nel primo evento veloce della stagione. La sciatrice italiana delle Fiamme Gialle ha completato il tracciato senza commettere errori ed è stata velocissima in tutto il percorso, tranne che nella prima parte, che non ha influenzato il risultato finale. Nessuna delle sue rivali è riuscita ad avvicinarsi a Goggia, che ha così ottenuto la sua 23esima vittoria in Coppa del Mondo, raggiungendo Federica Brignone al primo posto nella classifica delle italiane più vittoriose di sempre. Questa sfida tra le due sciatrici sta entusiasmando i tifosi e gli esperti del settore.

Un trionfo voluto e meritato

L’ultima vittoria di Goggia in un SuperG risaliva a dicembre del 2021 a Val d’Isère. Successivamente, ha affrontato degli infortuni, ma è riuscita a recuperare completamente all’inizio di questa stagione, dimostrando ottime prestazioni anche nel gigante. La sua vittoria a St. Moritz è stata un risultato desiderato e meritato.

Ottime prestazioni per le altre sciatrici italiane

Anche Federica Brignone ha ottenuto una buona prestazione nella gara di SuperG. Per un lungo tratto, sembrava poter rimanere vicina alla sua compagna di squadra, ma ha perso tempo nella parte finale del percorso. La sciatrice valdostana delle Fiamme Gialle ha chiuso al quinto posto, dietro a Cornelia Huetter, a 95 centesimi da Goggia, Lara Gut-Behrami, terza a 1″02, e Mikaela Shiffrin, quarta a 1″08. Brignone ha concluso con uno svantaggio di 1″21 rispetto alla vincitrice. Al settimo posto si è classificata Marta Bassino, che sta continuando a migliorare costantemente.

Purtroppo, Elena Curtoni ha avuto una brutta caduta durante la gara. La sciatrice lombarda dell’Esercito è stata sbalzata da una gobba ed è atterrata sulla neve con la parte bassa della schiena. Nonostante qualche dolore, è riuscita a completare la gara. Buona prestazione invece per Laura Pirovano, che ha raggiunto il sedicesimo posto, con un ritardo di 2″79 rispetto a Goggia.

Questo trionfo di Sofia Goggia nel SuperG di St. Moritz dimostra ancora una volta il suo talento e la sua determinazione nel raggiungere grandi risultati nello sci alpino. La stagione si prospetta emozionante, con una sfida avvincente tra Goggia e Brignone per il titolo di sciatrice italiana più vittoriosa di sempre.