Un Matrimonio da Record: Maria Teresa Ruta e Roberto Zappulla si Sposano per la Dodicesima Volta

Un Matrimonio Da Record Maria

Un Matrimonio da Record: Maria Teresa Ruta e Roberto Zappulla si Sposano per la Dodicesima Volta - Occhioche.it

Maria Teresa Ruta e Roberto Zappulla, una coppia che ha fatto del matrimonio un vero e proprio rituale, si preparano per la dodicesima cerimonia nuziale che si terrà in Italia. L’amore tra i due è stato celebrato undici volte in giro per il mondo con cerimonie dai riti diversi, e ora è giunto il momento di pronunciare di nuovo il fatidico “sì” nel loro Paese d’origine. La data fissata per il grande giorno è il 23 ottobre, un’occasione che Maria Teresa Ruta svelerà durante la puntata di Storie di donne al bivio in onda sabato 20 aprile su Rai2. Questo matrimonio sarà ricco di emozioni e novità, tra cui l’annuncio dell’imminente maternità di Guenda Goria, figlia dell’ex marito della conduttrice, Amedeo Goria, in attesa del suo primogenito Noah.

La Solida Storia d’Amore di Maria Teresa Ruta e Roberto Zappulla

L’amore duraturo e intenso tra Maria Teresa Ruta e Roberto Zappulla si prepara ad un nuovo capitolo con la dodicesima celebrazione delle loro nozze. Durante la loro lunga relazione nata dopo il divorzio della conduttrice con il precedente marito, Amedeo Goria, la coppia ha condiviso gioie e dolori, cementando una forte unione che li ha portati a pronunciare il fatidico “sì” undici volte in giro per il mondo. Ora è il momento dell’Italia, la terra natia che accoglierà la dodicesima cerimonia nuziale il prossimo 23 ottobre. Maria Teresa Ruta ha definito Roberto Zappulla come “il bastone della mia vecchiaia”, sottolineando la solidità e la complicità che caratterizzano il loro legame unico.

Il Dolce Rimpianto di Maria Teresa Ruta riguardo alla Procreazione Assistita

Oltre alla gioia del prossimo matrimonio, Maria Teresa Ruta è emozionata all’idea di diventare presto nonna, con la gravidanza annunciata di Guenda Goria in attesa del suo primo figlio Noah con il compagno Mirko Gancitano. Tuttavia, la conduttrice ha anche condiviso un’intima riflessione riguardo a un rimpianto che porta nel suo cuore riguardo alla procreazione assistita. Maria Teresa ha confessato di aver rimpianto di non aver proseguito sulla strada della procreazione assistita quando lei e Roberto desideravano tanto un figlio. La paura che un’altra nascita potesse turbare l’equilibrio familiare dei suoi due figli, Guenda e Gianamedeo, l’aveva fermata. Anni dopo, però, sono stati proprio i suoi figli a esprimere il desiderio di avere un fratellino o una sorellina, sottolineando il grande amore e la dedizione della loro madre verso di loro.

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.