19 Giugno: Il Grande Debutto di “Davos 1917” – La Serie TV Svizzera in Prima TV su Canale 5

19 Giugno Il Grande Debutto D 19 Giugno Il Grande Debutto D
19 Giugno: Il Grande Debutto di "Davos 1917" - La Serie TV Svizzera in Prima TV su Canale 5 - Occhioche.it

Ultimo aggiornamento il 19 Giugno 2024 by Luisa Pizzardi

Mercoledì 19 giugno segna l’inizio dell’attesissima serie televisiva “Davos 1917”, una produzione svizzera che porta sul piccolo schermo la storia ambientata nel Canton Grigioni durante la Prima Guerra Mondiale. La trama ruota attorno a Johanna Gabathuler, una coraggiosa infermiera che si trasforma in spia per conto dei tedeschi con l’unico obiettivo di riabbracciare sua figlia Elli, in un periodo in cui il destino è in bilico tra rischi e speranze.

Il Dramma di Johanna Gabathuler

Johanna Gabathuler, interpretata da Dominique Devenport, è una giovane donna che dopo aver lavorato come infermiera al fronte, torna a Davos, in Svizzera, dove partorisce Elli, frutto di un amore tragico con un soldato tedesco deceduto. L’onore della famiglia viene infranto e Johanna si trova in una dolorosa situazione in cui la figlia le viene portata via subito dopo il parto. Accettando di collaborare con i servizi segreti tedeschi, Johanna si trova a dover affrontare una duplice vita tra la cura dei pazienti e il rischioso mondo dello spionaggio.

Le Intrighi e le Convoluzioni della Trama

Il primo episodio della serie ci introduce ai legami intricati tra i personaggi: dall’infermiera Johanna alle spie, come Ilse interpretata da Jeanette Hain, e al medico chirurgo Carl Mangold, interpretato da David Kross. Le tensioni crescono quando Johanna si ritrova coinvolta in azioni di spionaggio guidate da Ilse, che le offre la possibilità di agire oltre i confini stretti della sua posizione sociale. La trama si sviluppa intrecciando aspetti intimi e politici, portando i personaggi a dover scegliere tra dovere e desiderio, tra l’amore per la propria figlia e il pericolo costante dell’inganno.

Le Prossime Puntate da Non Perdere

La serie “Davos 1917” promette di tenere il pubblico con il fiato sospeso per tre entusiasmanti serate, dal 19 giugno al 3 luglio su Canale 5. Gli spettatori potranno seguire l’evolversi della vicenda e i destini dei protagonisti, immergendosi in un’atmosfera avvincente e ricca di colpi di scena. Non perdere i prossimi episodi, dove il passato e il presente si intrecciano in una trama avvincente e coinvolgente.

Approfondimenti

    “Davos 1917”: Si tratta di una serie televisiva svizzera ambientata durante la Prima Guerra Mondiale nel Canton Grigioni. La serie promette di raccontare una storia avvincente che mescola elementi di spionaggio, dramma e sentimenti in un contesto storico particolarmente turbolento. L’ambientazione nella Svizzera neutrale durante la Grande Guerra offre uno spaccato interessante di come alcuni eventi influenzino anche i paesi che cercano di restare al di fuori del conflitto.

    Johanna Gabathuler: È la protagonista della serie, interpretata da Dominique Devenport. Johanna è un’infermiera coraggiosa che si trova a dover fare i conti con la perdita del suo amato e con la separazione dalla sua figlia appena nata. La sua evoluzione da figura materna a spia per conto dei tedeschi promette di offrire interessanti sviluppi narrativi.

    Elli: È la figlia di Johanna Gabathuler, il cui destino diventa il principale motore delle azioni della protagonista. La separazione da Elli e il desiderio di riabbracciarla sono il cuore della storyline di Johanna.

    Ilse: Interpretata da Jeanette Hain, Ilse è un altro personaggio chiave della trama. Come spia, offre a Johanna l’opportunità di intraprendere azioni di spionaggio al di fuori delle sue normali mansioni di infermiera, inserendo così un elemento di rischio e mistero nella vita della protagonista.

    Carl Mangold: È il medico chirurgo della serie, interpretato da David Kross. Il suo coinvolgimento nella trama promette di aggiungere elementi di tensione e intrighi, ponendolo al centro di alcune situazioni cruciali insieme a Johanna e Ilse.

    Canale 5: È la rete televisiva su cui verrà trasmessa la serie, e la sua scelta come piattaforma per “Davos 1917” potrebbe garantire alla serie una visibilità importante e un’ampia diffusione sul pubblico italiano.