Angelina Mango trionfa a Sanremo: richiesta di annullamento da parte del Codacons

Angelina Mango trionfa a Sanremo: richiesta di annullamento da parte del Codacons - avvisatore.it

Angelina Mango vince il Festival di Sanremo 2024, ma polemiche sul televoto

Il Festival di Sanremo 2024 ha decretato la sua vincitrice, e si tratta di Angelina Mango. Tuttavia, il risultato finale ha scatenato polemiche a causa di alcuni problemi tecnici con il televoto. Sui social è scoppiato il caos, con molti utenti che non riuscivano a votare nonostante le rassicurazioni della Rai e di Amadeus che tutto era sotto controllo. Questa situazione ha portato alcuni a gridare al complotto contro Geolier, mentre altri hanno esultato per il suo mancato trionfo.

La vittoria di Angelina Mango e le polemiche sul televoto

Secondo le percentuali di vittoria, Angelina Mango ha ottenuto il 40,3% dei voti, seguita da Geolier con il 25,2%, Annalisa con il 17,1%, Ghali con il 10,5% e Irama con il 6,9%. Tuttavia, nel televoto del pubblico, Geolier ha trionfato nettamente con il 60% dei voti, mentre Angelina ha ottenuto solo il 16,1%. Questo ha sollevato sospetti sul ruolo della giuria della Sala Stampa, Tv e Web e della giuria delle Radio, che sembrano aver penalizzato l’artista napoletano.

Il Codacons monitora la situazione e potrebbe chiedere l’annullamento della classifica

Il Codacons, contrario al sistema del televoto, sta monitorando la situazione e raccogliendo le segnalazioni dei telespettatori che hanno speso soldi per votare il proprio artista preferito al Festival di Sanremo 2024. L’associazione dei consumatori ha dichiarato che eventuali problemi tecnici e anomalie durante la raccolta dei voti potrebbero alterare l’esito della gara e falsare la classifica finale. Pertanto, se saranno confermati disservizi o irregolarità, il Codacons è pronto a chiedere l’annullamento dell’intera classifica finale di Sanremo 2024.

Premi assegnati e riconoscimenti speciali

Prima della finale, sono stati assegnati alcuni premi speciali. Il premio “Lucio Dalla”, assegnato dalla sala stampa, è stato vinto da Angelina Mango. Il premio alla critica “Mia Martini” è andato a Loredana Bertè, sorella della compianta Mimì a cui è dedicato il riconoscimento. Inoltre, sono stati assegnati il Premio Sergio Bardotti per il miglior testo, vinto da Fiorella Mannoia per “Mariposa”, e il Premio Giancarlo Bigazzi per la composizione musicale, dato ad Angelina Mango per “La noia”.