Davos: Il debutto della serie ispirata a una storia vera

Davos Il Debutto Della Serie Davos Il Debutto Della Serie
Davos: Il debutto della serie ispirata a una storia vera - Occhioche.it

Ultimo aggiornamento il 19 Giugno 2024 by Giordana Bellante

Mercoledì 19 giugno 2024, Canale 5 presenta in esclusiva assoluta la serie Davos, ispirata a fatti realmente accaduti. Con protagonisti Dominique Devenport e diretta da Eric Mack, Anca Miruna Lăzărescu e Christian Theede, la serie, già nota come Davos 1917 all’estero, arriva in Italia dopo il successo in Svizzera e Germania nel 2023.

L’attesa trasmissione in diretta della miniserie avrà inizio intorno alle ore 21:20 del 19 giugno su Canale 5, offrendo al pubblico la prima visione di questa avvincente storia. Gli spettatori potranno anche seguire la serie in streaming su Mediaset Infinity, che metterà a disposizione gli episodi poco dopo la trasmissione televisiva. Con un budget di 18 milioni di franchi, Davos rappresenta la più grande coproduzione televisiva svizzero-tedesca ad oggi.

La trama avvincente di Davos

In un incalzante scenario del 1917, Davos diventa il fulcro dell’intelligence internazionale, con la Svizzera che si trova al centro di un intricato gioco di potere.

La neutralità di queste terre svizzere, sancita ufficialmente nel 1815 e confermata definitivamente nel 1920, crea un ambiente privilegiato in mezzo alle nazioni in guerra. Con confini che si estendono fino alla Germania, Austria-Ungheria, Francia e Italia, il Paese diventa un luogo strategico per molteplici intrighi e manovre politiche.

Programmazione e anticipazioni

In Italia, la prima stagione di Davos verrà trasmessa in tre prime serate consecutive su Canale 5. La serata di apertura sarà il 19 giugno, con i primi due epici episodi che incanteranno il pubblico. Subito dopo, il 27 giugno sara la volta dei trezi e quarto episodio, per concludersi il 3 luglio con gli ultimi due emozionanti capitoli. Attendiamo tutti con ansia l’inizio di questa avventura unica!

Approfondimenti

    1. Canale 5:
    Canale 5 è una delle principali reti televisive private italiane, facente parte del gruppo Mediaset fondato da Silvio Berlusconi negli anni ’70. È conosciuta per la trasmissione di programmi di intrattenimento, serie TV, film e show di successo. È considerata una delle emittenti più seguite in Italia.

    2. Davos (serie TV):
    “Davos” è una serie televisiva che narra eventi realmente accaduti, ambientata nel 1917. Il titolo della serie fa riferimento alla località svizzera di Davos, che diventa il centro dell’intelligence internazionale. La trama ruota attorno all’intricato gioco di potere durante la prima guerra mondiale e alla neutralità svizzera che è al centro degli avvenimenti. La serie è già stata trasmessa con successo in Svizzera e Germania prima di debuttare in Italia su Canale 5.

    3. Dominique Devenport:
    Dominique Devenport è uno dei protagonisti della serie “Davos”. Si tratta di un personaggio chiave all’interno della trama, la cui interpretazione contribuisce allo sviluppo della narrazione.

    4. Eric Mack:
    Eric Mack è uno dei registi della serie televisiva “Davos”. La sua direzione contribuisce alla creazione dell’atmosfera e dello sviluppo dei personaggi all’interno della trama.

    5. Anca Miruna Lăzărescu e Christian Theede:
    Anca Miruna Lăzărescu e Christian Theede sono altri due registi coinvolti nella creazione della serie “Davos”. La loro partecipazione alla produzione è significativa per il successo complessivo della serie.

    6. Davos 1917:
    “Davos 1917” è il titolo con cui la serie è già conosciuta all’estero. Indica l’anno specifico in cui si svolgono gli eventi narrati nella serie, fornendo un contesto temporale preciso per lo spettatore.

    7. Svizzera e Germania:
    La Svizzera e la Germania sono due Paesi in cui la serie “Davos” ha ottenuto un grande successo prima di approdare in Italia. Entrambi hanno un ruolo significativo nella trama, considerando il contesto storico dell’ambientazione della serie.

    8. Svizzero-tedesca:
    La coproduzione televisiva “Davos” rappresenta una collaborazione tra la Svizzera e la Germania, con un budget di 18 milioni di franchi. Questa partnership sottolinea l’importanza della serie e mostra l’investimento fatto per creare un prodotto di alta qualità.

    9. Svizzera:
    La Svizzera, con la sua neutralità riconosciuta ufficialmente nel 1815 e confermata nel 1920, è uno degli elementi chiave della trama di “Davos”. L’ambientazione in questo Paese fornisce lo sfondo per le complesse dinamiche politiche e di intelligence descritte nella serie.

    10. Germania, Austria-Ungheria, Francia e Italia:
    Questi Paesi confinanti con la Svizzera sono importanti nel contesto geopolitico di “Davos”. Le relazioni e le interazioni tra la Svizzera e queste nazioni giocano un ruolo cruciale nello sviluppo della trama e nell’intreccio delle manovre politiche e degli intrighi che si svolgono all’interno della serie.