Naike Rivelli attacca Fiorello e scatena un nuovo scandalo

Naike Rivelli Attacca Fiorello

Naike Rivelli attacca Fiorello e scatena un nuovo scandalo - avvisatore.it

Naike Rivelli critica Fiorello per la sua risposta su Sanremo

Naike Rivelli, figlia dell’attrice Ornella Muti, ha recentemente creato polemiche con alcune sue dichiarazioni. Dopo aver preso di mira Emma Marrone, ora è il turno di Fiorello.

Durante una conferenza stampa a Sanremo, i giornalisti hanno chiesto se fosse prevista un’incursione dei trattori a causa delle proteste degli agricoltori in Europa. Amadeus, il conduttore del festival, ha difeso il diritto di sciopero degli agricoltori, ma ha chiarito che non è stata fatta alcuna richiesta per affrontare la questione nel programma. Tuttavia, ha sottolineato che, se volessero intervenire, sarebbe trovato un modo per dar loro spazio.

Fiorello ha poi scherzato dicendo: “Sarebbe bello se arrivassero, non si trova un palcoscenico come questo tutti i giorni, faccio un appello a venire. Il primo dovrebbe essere Al Bano”. Ma questa risposta non è piaciuta a Naike Rivelli, che ha espresso il suo disappunto su Instagram nei confronti dei due conduttori.

Naike ha scritto: “Caro Rosario Fiorello, non mi piace questa risposta. Io e mia madre sappiamo tutto, abbiamo contattato il leader del presidio qui a Rosarno, siamo state in Calabria. Perché tu non puoi fare lo stesso? Tu che entri nelle case degli italiani e ti fai amico, non dovrebbero essere loro a contattarti, dovresti essere tu a sapere cosa sta succedendo nel tuo Paese, a portarli tu a Sanremo. Non pretendere, non scherzarci sopra, perché Al Bano ha preso la cosa molto seriamente, così come mia madre”.

Secondo Naike, il comico avrebbe dovuto cercare una soluzione per affrontare la questione sul palco dell’Ariston. Fiorello ha scherzato sulla cosa menzionando Al Bano, ma Naike si è sentita toccata.

Naike contro Emma Marrone: la polemica sulla pelliccia

Naike Rivelli ha anche preso di mira Emma Marrone, dopo che la cantante ha pubblicato uno spoiler del suo videoclip di “Apnea”, brano che porterà a Sanremo, in cui indossa una pelliccia. Era ovvio che fosse finta, dato che Emma stessa si batte per i diritti degli animali, ma Naike ha sentito il bisogno di puntualizzare.

Naike ha commentato chiedendo se “la pelliccia addosso a questa” fosse vera, e la risposta di Emma è stata memorabile. Ha specificato che “questa si chiama Emma” e che ovviamente era finta, soprattutto perché lei ama gli animali e li rispetta. Con una semplice risposta, Naike è stata zittita.

La polemica di Naike Rivelli: questioni politiche a Sanremo

Le recenti polemiche scatenate da Naike Rivelli hanno sollevato il dibattito sulla presenza di questioni politiche a Sanremo. Sebbene il problema degli agricoltori sia importante, si cerca di evitare di portare questioni politiche sul palco. Inoltre, per un programma di intrattenimento come Sanremo, una protesta del genere potrebbe degenerare e non è una priorità.

Naike Rivelli ha espresso le sue opinioni in modo diretto e appassionato, ma è importante ricordare che Sanremo è un festival musicale e di intrattenimento. Le polemiche possono essere interessanti, ma è fondamentale mantenere il focus sulla musica e sul divertimento che il festival offre al pubblico.