Salvataggio tartarughe marine: volontari alle Seychelles per un mese

Salvataggio Tartarughe Marine

Salvataggio tartarughe marine: volontari alle Seychelles per un mese - avvisatore.it

Viaggi di volontariato: un’esperienza unica alle Seychelles

Immagina di svegliarti con il canto degli uccelli tropicali, circondato da palme e tartarughe giganti. Questo non è solo un sogno vacanziero, ma la realtà dei viaggi di volontariato. In particolare, a North Island, un’isola paradisiaca delle Seychelles, si può partecipare a un programma di conservazione delle tartarughe marine. Durante questo viaggio di 26 giorni, si ha l’opportunità di contribuire attivamente alle attività di ricerca sul campo e immergersi completamente in un ambiente unico.

  • Jan Bures

La routine giornaliera sul campo

Nonostante possa sembrare un’esperienza da vacanza, il viaggio di volontariato alle Seychelles richiede impegno e dedizione. Ogni giorno inizia presto, con perlustrazioni sulla spiaggia e annotazioni di ricerca. Seguono attività di monitoraggio degli animali marini, come lo snorkeling nelle acque cristalline dell’isola. Una volta a settimana è concesso un giorno libero, mentre il resto del tempo si trascorre in una guest house condivisa con un altro volontario. Il programma prevede vitto, alloggio, formazione e assistenza sul campo, offrendo un’esperienza completa e coinvolgente.

  • «Le pattuglie giornaliere sulla spiaggia iniziano alle 6 del mattino – spiega Daniel, il referente di Natucate che organizza il progetto. – Dopo la colazione, si continua con le attività di monitoraggio e la cura delle piante nel vivaio dell’isola, contribuendo al ripristino dell’ecosistema originario».

Un progetto di conservazione e rinaturazione

Oltre alla protezione delle tartarughe marine, il progetto alle Seychelles si impegna nel ripristinare l’ecosistema dell’isola. Attraverso misure di rinaturazione, come il restauro delle mangrovie, si cerca di restituire all’ambiente la sua biodiversità originaria. Questo approccio olistico non solo salvaguarda le specie marine, ma contribuisce anche al benessere dell’intero ecosistema dell’isola, promuovendo la sostenibilità e la conservazione a lungo termine.

Questo articolo ha offerto uno sguardo approfondito sul viaggio di volontariato alle Seychelles, sottolineando l’importanza delle attività di conservazione e rinaturazione svolte dai partecipanti. Un’esperienza unica che unisce l’avventura alla tutela dell’ambiente, offrendo un’opportunità preziosa per contribuire attivamente alla salvaguardia della natura in un contesto straordinario.

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.