Fuga d’amore e vendetta: le anticipazioni di Endless Love dal 16 al 22 giugno 2024

Fuga Damore E Vendetta Le An

Fuga d'amore e vendetta: le anticipazioni di Endless Love dal 16 al 22 giugno 2024 - Occhioche.it

La settimana di Endless Love dal 16 al 22 giugno 2024 si preannuncia ricca di colpi di scena e di intensi momenti di passione. Kemal, determinato a riportare la serenità nella sua famiglia, si adopera per riconciliare suo fratello Tarik e sua sorella Zeynep. Intanto, Nihan, dopo la caduta dal balcone dell’hotel, è ricoverata in ospedale e i giornali diffondono notizie false sulla sua vita privata, ma lei non intende alimentare i pettegolezzi. Emir, dal canto suo, contatta il direttore della rivista che ha pubblicato gli articoli scandalistici e smentisce le loro ricostruzioni.

[“Una sfida tra amore egoista e altruista”]

Emir e Kemal si confrontano in miniera, in una sfida verbale tra l’amore egoista e quello altruista. La situazione degenera quando Emir estrae una pistola, ma Kemal reagisce e una frana travolge il suo rivale. Nonostante la situazione, Kemal non può venire meno ai suoi principi e salva Emir. Una settimana dopo, Nihan viene dimessa dall’ospedale e Leyla la separa da Emir con una scusa, portando la nipote sull’eliporto, dove un elicottero e Kemal l’aspettano per una fuga verso la libertà. Emir, accortosi della fuga, ingaggia tutto il suo esercito per la ricerca dei fuggitivi. Intanto, Vildan ha chiamato degli infermieri per fare un prelievo a Zeynep, per dimostrare a Ozan che sua moglie non è incinta. Nihan, in fuga con Kemal, è felice ma preoccupata, soprattutto per Ozan, ma Kemal non ha tralasciato nessun particolare e ha convinto Ozan a fare un gesto che libererà tutti dal giogo di Emir.

[“‘amore trionfa sull’odio”]

Nihan e Kemal, finalmente liberi, si rifugiano in un luogo segreto dove possono vivere dei momenti felici insieme. Emir, nel frattempo, è alle prese con degli ispettori dell’Antitrust inviati da Kemal per rallentare il suo tentativo di inseguimento. Asu scopre dallo zio Hakki che Kemal e Nihan sono fuggiti e, in preda al dolore, giura vendetta contro Emir. Anche Onder e Vildan scoprono della fuga di entrambi i loro figli da una lettera inviata da Ozan. Vildan vorrebbe rivelare ad Emir il contenuto della lettera, ma suo marito la convince a non farlo.

[“Il nascondiglio segreto di Nihan e Kemal”]

Nihan e Kemal si trovano nel loro nascondiglio segreto in mezzo ai boschi, lontani da Emir. Quest’ultimo minaccia di strangolare suo suocero Onder, se non gli rivela il contenuto della lettera lasciata da Ozan e Zeynep. Ma l’uomo si rifiuta di rispondere, al contrario di Vildan che, per proteggere il marito, decide di dire la verità a Emir: il figlio vuole costituirsi e confessare quanto accaduto durante quella fatidica notte. Emir, convinto che Yasemin sia in contatto con Nihan, minaccia la ragazza e la intima a riferire all’amica di tornare a casa.

[“Un piano perfetto per depistare Emir”]

Kemal e Nihan si sono rifugiati in un posto segreto, dove sono sicuri che nessuno riuscirà mai a trovarli. Il piano è stato pensato nei minimi dettagli: non solo quasi nessuno conosce la posizione della casa in cui i due sono nascosti ma Kemal, grazie all’aiuto dei suoi complici sempre fedeli, ha anche disseminato una serie di falsi indizi per fare in modo di depistare Emir. Il marito di Nihan inizialmente cade nella trappola e si ritrova con un pugno di mosche in mano, sempre più arrabbiato e deciso a compiere la sua vendetta.

[“Zeynep e Ozan in fuga”]

Zeynep e Ozan sono nascosti in un luogo segreto, accompagnati da Zehir. Zeynep è molto preoccupata per il bambino che porta in grembo, perché teme che Emir gli possa fare del male, allora si ritrova costretta a decidere tra la sua vita e quella di suo fratello Kemal. Non è molto convinta sul da farsi ma, trovato il coraggio e grazie a una buona interpretazione, riesce a indirizzare Ozan, per fare in modo che tutto vada per il meglio.

[“‘ultimo giorno di Nihan e Kemal insieme”]

Al ritorno dalla spesa, Kemal trova Nihan cambiata: sembra spaventata e triste. Kemal non sa che Emir ha trovato il loro nascondiglio e ha minacciato in sua assenza la sua amata di ucciderlo. Nihan, per salvare Kemal, ha deciso di tornare per sempre con suo marito, ma ha chiesto in cambio ad Emir un solo giorno ancora con Kemal: le servirà per convincere il suo amato che la decisione di rinunziare alla fuga e tornare definitivamente a casa sia solo sua. Nihan, al tempo stesso, vuole vivere l’ultimo giorno con il suo unico amore al massimo, come se esistesse solo il momento presente: il suo umore altalenate però inquieta e insospettisce sempre di più Kemal. Asu si presenta a casa di Nursen: la donna, quando scopre che Asu è la figlia di Mujgan, l’accoglie a braccia aperte. Asu, conversando con lei, scopre che al tempo la donna aveva scritto molte lettere a Mujgan senza ottenere alcuna risposta. Più tardi prova a indagare su questi fatti con suo zio, che si mostra evasivo.

[“Onder cerca di aiutare Leyla”]

Onder cerca un modo per aiutare Leyla a riavere casa sua e chiede a Galip di incontrarsi. Asu trova una vecchia lettera in cui Nursen chiedeva a Hakki di aiutarla a riabbracciare suo figlio. Scopre quindi che suo zio le ha mentito. Nihan e Kemal cenano insieme, ma la donna sembra molto inquieta. Kemal è terrorizzato quando all’improvviso non la vede più. Corre a cercarla e la riabbraccia, sollevato, un momento prima che la pioggia li sorprenda. La coppia, di nuovo vicina, trascorre una romantica notte insieme. Al risveglio, però, Kemal è accolto da una brutta sorpresa: una lettera lasciata da Nihan nella quale la donna lo informa di aver deciso di tornare a casa. Spiega di non essere pronta ad abbandonare la sua famiglia in un momento così difficile e di non voler continuare a vivere in fuga da Emir. Kemal, incredulo di fronte a tali parole e convinto che Emir stia costringendo Nihan a un gesto del genere, la raggiunge per provare a scoprire la verità.

Copyright © 2023 Occhioche.it | Tutti i diritti riservati. Giornale Online di Notizie di KTP.agency | Email: info@ktp.agency | Questo blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 | CoverNews by AF themes.