Il Cantante Mascherato escluso dalla Rai? Milly svela la verità

Il Cantante Mascherato Escluso

Il Cantante Mascherato escluso dalla Rai? Milly svela la verità - avvisatore.it

Milly Carlucci soddisfatta di Ballando con le Stelle

La conduttrice Milly Carlucci ha rilasciato un’intervista a Bubino Blog, esprimendo la sua soddisfazione per l’edizione di quest’anno di Ballando con le Stelle. Ha elogiato il cast e la giuria, affermando che hanno superato le sue aspettative. Nonostante le inevitabili tensioni e incomprensioni che possono sorgere dopo tanti anni di collaborazione, Milly ha sottolineato che sono una squadra e ha definito la giuria come la migliore di tutte.

Milly ha anche parlato del suo apprezzamento per Teo Mammucari e non ha escluso la possibilità di coinvolgerlo nuovamente nel futuro: “È stato il meraviglioso coniglio della prima edizione del cantante mascherato e un grande concorrente di Ballando. Magari non c’è due senza tre…”.

Il futuro de Il Cantante Mascherato

Riguardo alla chiusura de Il Cantante Mascherato, Milly ha dichiarato di avere in mente un nuovo programma, ma ha preferito non svelare i dettagli. Ha affermato che Il Cantante Mascherato è un programma che ama e che ha avuto successo, con molti tentativi di imitazione e alcuni “curiosi nemici”. Tuttavia, Milly ha aggiunto che le piace sperimentare e, se la Rai le chiedesse di trovare nuove strade, cercherebbe la migliore per intrattenere il pubblico.

Considerazioni finali su Ballando con le Stelle

Milly Carlucci ha espresso la sua soddisfazione per il cast di quest’anno, che ritiene molto variegato, con volti noti e adulti insieme a giovani come Sara Croce e Lorenzo Tano. Ha respinto l’idea di fare spin-off con il ritorno di ex concorrenti, sostenendo che ogni personaggio ha una storia e un percorso che inizia e finisce in un’unica edizione.

La conduttrice ha anche commentato sulle polemiche che hanno circondato il programma quest’anno, affermando che divertono il pubblico e che non crede che i telespettatori si possano annoiare. Ha concluso dicendo che ogni edizione di Ballando con le Stelle è nuova e unica, e che sta già pensando alla prossima edizione, che vedrà solo il cambio dei concorrenti, poiché è molto soddisfatta del programma e del suo successo.