Il talento di Mr. Ripley: la serie su Netflix con Andrew Scott – Scopri tutto sul nuovo adattamento

Il Talento Di Mr. Ripley La S

Il talento di Mr. Ripley: la serie su Netflix con Andrew Scott - Scopri tutto sul nuovo adattamento - Occhioche.it

La nuova serie “Ripley“, tratta dal celebre romanzo di Patricia Highsmith, è pronta ad approdare su Netflix a partire dal prossimo 4 aprile. La piattaforma di streaming ha anticipato l’uscita degli otto episodi condividendo il trailer ufficiale, dove Andrew Scott brilla nel ruolo del protagonista Tom.

L’eredità cinematografica di “Il talento di Mr. Ripley”

Il romanzo “Il talento di Mr. Ripley” ha già avuto una versione cinematografica nel 1999, sotto la regia di Anthony Minghella. Nel film, attori del calibro di Matt Damon, Gwyneth Paltrow, Jude Law e Cate Blanchett hanno portato sul grande schermo la complessa trama ideata da Highsmith.

Un viaggio negli anni ’60: il mood della serie in bianco e nero

La serie Netflix, creata, scritta e diretta da Steven Zaillian, candidato all’Oscar, si distingue per la scelta di girare l’intera produzione in bianco e nero. Questo particolare stile visivo è stato scelto per ricreare l’atmosfera autentica degli anni ’60, periodo in cui si sviluppa la vicenda narrata. Oltre ad Andrew Scott nel ruolo principale, il cast della serie vanta nomi importanti come Dakota Fanning, Johnny Flynn, Pasquale Esposito, Franco Silvestri, Eliot Sumner e il celebre John Malkovich.

Dietro le quinte di “Ripley”: i protagonisti della produzione

Ripley” è una miniserie prodotta da Andrew Scott e Endemol Shine North America, in collaborazione con Entertainment 360 e Filmrights. Oltre al regista Steven Zaillian, figurano come produttori esecutivi anche personalità di spicco come Garrett Basch, Guymon Casady, Ben Forkner, Sharon Levy, Philipp Keel e Charlie Corwin.

Il ritorno di Mr. Ripley: aspettative e curiosità sulla serie Netflix

L’attesa per l’arrivo della serie “Ripley” su Netflix è alle stelle, soprattutto considerando il cast stellare e il talento dietro la macchina da presa. Con uno sguardo attento agli anni ’60 e una resa visiva in bianco e nero, la produzione si candida ad essere un successo imperdibile per gli amanti dei thriller psicologici. Resta solo da attendere il debutto ufficiale per immergersi completamente nell’affascinante mondo di Mr. Ripley.