La crisi di Clio Make Up: dietro le lacrime della popolare truccatrice

La Crisi Di Clio Make Up Diet

La crisi di Clio Make Up: dietro le lacrime della popolare truccatrice - Occhioche.it

La confessione di Clio Make Up

Clio Make Up, conosciuta anche come Clio Zammatteo, è una famosa truccatrice e Youtuber originaria del Veneto, ampiamente apprezzata sui social. Recentemente, sono emersi online dei video in cui la 41enne appare visibilmente commossa, ammettendo di attraversare un periodo particolarmente difficile senza fornire dettagli espliciti. Nelle Instagram Stories, ha dichiarato: _“La verità è che forse l’ultimo anno è stato il più difficile della mia vita. Sto vivendo un periodo complicato”._ Clio ha proseguito spiegando: *“Mi sto concentrando intensamente sul lavoro. Sono un po’ triste, ma faccio del mio meglio per non farlo trasparire. Il motivo? Non è semplice, è una combinazione di diverse situazioni accumulate nel tempo e circostanze attuali”.

L’incerto cammino di Clio Make Up

In risposta alle domande dei suoi follower riguardo ai motivi della sua sofferenza, Clio Make Up ha affermato: _“Le ragioni sono molto personali, ma vi ringrazio perché, senza chiedermi spiegazioni, mi state trasmettendo una grande dose di positività di cui ho estremo bisogno in questo momento. Grazie perché mi ricordate che queste fasi sono normali, fanno parte della vita e passeranno”._ Lo scorso anno, la truccatrice aveva espresso il desiderio di intraprendere un’altra strada se avesse previsto l’evoluzione del settore beauty come è oggi. In un video sui social, aveva evidenziato quanto il mondo degli influencer fosse diventato _“tossico”._ *“Ho realizzato che non posso più essere la stessa di un tempo – aveva dichiarato nel video – poiché il mondo del beauty online è diventato inquietante. Specialmente per individui come me, con il mio temperamento e il mio approccio”.

La denuncia di Clio Make Up contro l’ambiente competitivo del beauty

Nell’anno precedente, Clio Make Up aveva espresso preoccupazione riguardo alla crescente competitività nel settore beauty, sottolineando l’estrema crudeltà e spietatezza che lo caratterizzano al giorno d’oggi, asserendo che l’ambiente è notevolmente cambiato rispetto agli esordi in cui ha iniziato la sua carriera sul web, diventando la prima influencer beauty in Italia. Clio Make Up ha manifestato che qualsiasi aspetto viene sfruttato per generare interesse e attrarre click. Nel video dell’anno precedente, aveva affermato: _“Quando lanci un nuovo prodotto, inizia subito il confronto con le altre proposte, e il confronto è salutare, ma poi arriva il massacro”._ *“Mi rendo conto di essere una delusione per molti di voi – aveva aggiunto commossa l’influencer – perché ho modificato il mio modo di essere per adattarmi a ciò che il mercato richiede, specialmente qui, e questa falsa rappresentazione non mi permette di essere davvero me stessa al 100%, perché sto mentendo soprattutto a me stessa”.