Sonia Bruganelli rapinata a Roma: un’aggressione inaspettata

Sonia Bruganelli Rapinata A Ro

Sonia Bruganelli rapinata a Roma: un'aggressione inaspettata - Occhioche.it

Sonia Bruganelli, ex moglie di Paolo Bonolis, è stata vittima di una rapina a Roma mentre era alla guida della sua auto. Il brutto episodio si è verificato in via della Farnesina, dove un scooter con a bordo due individui si è avvicinato alla macchina della produttrice televisiva in mezzo al traffico. In pochi istanti, uno dei malviventi le ha strappato con violenza il Rolex che indossava al polso, causandole un grande spavento. Sonia Bruganelli ha subito sporgere denuncia, accompagnata dal suo ex marito, rivelando di essersi salvata solo dalla paura, senza riportare ferite. Sembra che i rapinatori abbiano seguito attentamente la loro vittima prima di agire, approfittando del momento opportuno per rubare il prezioso orologio.

La discrezione di Sonia Bruganelli e il tifo per Angelo Madonia

Dopo l’aggressione subita, Sonia Bruganelli ha mantenuto la sua riservatezza evitando di commentare l’accaduto sui social. La produttrice televisiva è tornata al centro dell’attenzione mediatica quando si è recata in Spagna per assistere a una puntata di “Bailando con las estrellas”, il programma di ballo internazionale. Durante la trasmissione, Sonia ha fatto il tifo per il suo amico Angelo Madonia, ballerino dell’edizione italiana annunciato come concorrente spagnolo insieme a Sheila Casas. L’ex moglie di Paolo Bonolis ha supportato Angelo nonostante la sua eliminazione nell’ultima puntata, dimostrando una forte affinità con il ballerino palermitano. Da notare che Angelo Madonia, classe 1984, è padre di due figlie, Alessandra e Matilde, nate da una relazione precedente.