Jannik Sinner: L’intervista esclusiva a Vanity Fair dopo la vittoria agli Australian Open

Jannik Sinner Lintervista Es

Jannik Sinner: L'intervista esclusiva a Vanity Fair dopo la vittoria agli Australian Open - Occhioche.it

Jannik Sinner, l’unico italiano ad aver vinto il torneo di singolare maschile degli Australian Open, ha concesso un’intervista esclusiva a “Vanity Fair” in cui ha raccontato i segreti del suo successo. Il giovane campione si descrive come un atleta rigoroso, serio e lavoratore, con l’unico obiettivo di diventare il migliore nel suo sport. Sinner rivelando di non amare le interviste, preferendo concentrarsi sul tennis e proteggere la sua vita privata, mantenendo al sicuro le persone a lui care.

Il controllo e la disciplina nella vita di Jannik Sinner

Jannik Sinner, attualmente classificato al terzo posto nel ranking mondiale, affronta il tema della pressione di essere considerato “quello da battere“. Egli ammette di avere delle debolezze da lavorare e di dover prepararsi ad affrontare avversari che lo conoscono sempre meglio. Sinner sottolinea l’importanza di controllare solo ciò che può influenzare il suo lavoro e di evitare distrazioni che possano compromettere la sua preparazione. Il tennista si definisce normale fuori dal campo, concedendosi passatempi come giocare alla PlayStation e cenare fuori ogni tanto. La sua disciplina si riflette anche nel modo in cui gestisce le vittorie, evitando eccessi e mantenendo la concentrazione sul suo obiettivo.

La vita personale e il rapporto con i familiari di Jannik Sinner

Il giovane tennista rivela dettagli della sua vita personale, raccontando il suo trasferimento a Bordighera da giovane e il sostegno della sua famiglia. Sinner parla del rapporto speciale con il nonno Joseph, sempre presente durante le sue partite, e del fratello adottivo Mark, che è stato il suo primo migliore amico. Nonostante la vita frenetica da atleta di successo, Jannik Sinner si definisce orgogliosamente italiano al 100%, ricordando le sue radici e il legame con il suo Paese. Infine, il campione svela dettagli sulla sua vita a Monaco e sul suo approccio frugale alla gestione del denaro, preferendo sempre fare scelte oculate anche al di fuori del campo da tennis.

La mentalità vittoriosa di Jannik Sinner e le sue ambizioni future

Jannik Sinner affronta il tema del fallimento con determinazione, sottolineando la natura essenziale del lavoro e del prepararsi per ogni sfida. Il giovane campione si pone obiettivi ambiziosi, come il desiderio di raggiungere la vetta della classifica ATP, consapevole che il futuro è incerto ma determinato a continuare a lavorare duramente per avvicinarsi ai suoi sogni. Concludendo, Sinner ribadisce la sua passione per il tennis e la sua costante ricerca di miglioramento, evidenziando la sua fiducia nella sua capacità di affrontare le sfide future con determinazione e resilienza.